WOP!WEB
2016-07-01 11:42:24 CEST
Utenti registrati: 21337
Servizi attivi: 38551
 


I NOSTRI SERVIZI


COME FUNZIONA


CHI SIAMO


CONTATTACI
 

WOP!WEB Libri degli ospiti

Dilloforte ospita i tuoi messaggi: saluti, auguri, notizie, eventi, parole in libertà... vigilata
22 Marzo 2016 21:04 Nome: Settantuno
Pg auguri di buon compleanno! Facci sapere tue notizie e torna presto!
22 Marzo 2016 19:06 Nome: Augurii
Augurissimi P.G
22 Marzo 2016 18:54 Nome: Paese
Ma quando torni PG? Ti aspettiamo a braccia aperte. Auguri per il tuo compleanno.
22 Marzo 2016 16:34 Nome: Avversario leale
Mentre curiosavo sul libro ho visto che oggi PG è il tuo compleanno, così mi unisco al coro, auguri. Torna, ti aspettiamo.
22 Marzo 2016 16:09 Nome: Bb
Perché continuare a dialogare con chi non vuole dialogare? Questi vogliono distruggere la nostra civiltà e le nostre libertà. La loro è una conquista graduale, conquista ed annientamento della nostra anima e della nostra identità.
22 Marzo 2016 15:32 Nome: Uno di voi
Attentati a Bruxelles. Ma quando lo capiremo che il nemico deve restare fuori dalla porta e non in casa? Finiamola con questo esagerato buonismo!
22 Marzo 2016 15:09 Nome: Anna e Vittoria
Tanti auguri di buon compleanno.
La vita è fatta di prove, tu hai il coraggio, la volontà e la determinazione per superare anche questa.
"Non abbiate mai paura dell'ombra. E' lì a significare che vicino, da qualche parte, c'è la luce che illumina"
Torna presto. Cordiali saluti.
22 Marzo 2016 13:43 Nome: Cirillo e Sandra email: cirillotatangelo@gmail.com
Ti aspettiamo presto. In bocca al lupo.
22 Marzo 2016 12:58 Nome: Collelonghese
Mi associo e ti faccio i miei doppi auguri: compleanno e salute.
22 Marzo 2016 12:47 Nome: Ospite
Buon compleanno e buona guarigione
22 Marzo 2016 10:15 Nome: tb
Buon compleanno pg...un abbraccio forte
20 Marzo 2016 16:39 Nome: ****
Vorremmo tanto avere tue notizie... Tue notizie BUONE. Sei sempre nei nostri pensieri e nel nostro cuore
20 Marzo 2016 16:39 Nome: ****
Vorremmo tanto avere tue notizie... Tue notizie BUONE. Sei sempre nei nostri pensieri e nel nostro cuore
20 Marzo 2016 10:21 Nome: Rosicone
Vinti a Trasacco 5 milioni di euro, capite? A Trasacco, qui vicino. Ma la fortuna non poteva fare qualche chilometro in più ed arrivare da noi?
19 Marzo 2016 07:47 Nome: donna
19 marzo
Dedicato a tutti gli uomini, a tutti i papà presenti ed assenti. Amiamo questi uomini all'apparenza così forti ma in fondo tanto fragili.
E mi ritrovo qui a parlare di te ignorando il perché,
Una vita passata
cercandoti senza mai sentirmi a casa,
Ti ho sentito, papà,
negli occhi dei saggi, nelle parole dei profeti,
nell'indifferenza della gente, nella ricchezza degli umili,
nell'estro degli artisti, all'alba d'inverno, nelle profondità del mare.
Ti ho trovato papà,
Solo adesso che sono diventato padre a mia volta,
solo adesso comprendo quel vuoto che vi è in me di te,
altro non è che il contenitore dell amore che, colmo, posso ora, versarle.
Perché nessun cielo sarà mai più bello e luminoso, per volare, del cielo di chi ha nere ali tarpate.
Né delicato soffio sarà mai più atteso di chi ha rosso, un aquilone mai usato.
Ti ho trovato papà,
ma non voglio disturbarti ora che, volto alla luce, sereno tra le infinite e perpetue onde della corrente, sei mare.
È un semplice arrivederci.
Giulio Pintus


18 Marzo 2016 16:15 Nome: Angelo
In attesa di notizie un in bocca al lupo per una pronta e buona guarigione.
18 Marzo 2016 15:26 Nome: Anna
Buonasera PG, spero stia andando tutto bene. Faccio il tifo per te. Cordiali saluti.
17 Marzo 2016 12:32 Nome: Cavallo pazzo
Senti scocciato ma mandali tutti al diavolo e vatti a divertire.
16 Marzo 2016 19:22 Nome: Scocciato
Oggi, anzi da diversi giorni non me ne va bene una, al lavoro, in famiglia, con la moglie, con i figli. Mi sento proprio inutile e solo. Scusate lo sfogo......parole in libertà giusto? E io mi voglio liberare.
16 Marzo 2016 18:52 Nome: Confuso
Prima c'era e poi non c'è più.
16 Marzo 2016 18:49 Nome: Quasi 50
Non va bene niente: se non parli hai l'impressione di sbagliare, se parli sbagli due volte e allora ti riducono al silenzio, anzi no, ti annullano. Perché? Non ci capisco.
16 Marzo 2016 18:03 Nome: démos cràtos
"Un ospite" hai ragione e, forse, torto. Il momento è delicato per l'ospite del libro e nessuno di noi ha l'animo giusto di sostenere discorsi futili in tale momento. Ad ognuno la libertà di comportarsi come vuole. A PG piacerà quel che troverà, perchè sincero. "Coraggio" ha ragione: è il che professore intrattiene, argomenta, discute e anima. Chiunque dei suoi parenti legga, porti cortesemente i nostri auguri sinceri a PG.
16 Marzo 2016 17:06 Nome: Un ospite
Ospiti dove siete? Perché nessuno interviene? A PG non piacerebbe.
16 Marzo 2016 16:39 Nome: Aa
Oggi c'è un silenzio eloquente che dice di più di mille parole. Ti aspettiamo, torna presto.
15 Marzo 2016 22:14 Nome: Coraggio
Pg come vedi, senza di te, questo libro è vuoto. Devi tornare presto!
Cordialmente
15 Marzo 2016 22:12 Nome: Coraggio
Pg come vedi, senza di te, questo libro è vuoto. Devi tornare presto!
Cordialmente
15 Marzo 2016 18:24 Nome: Gaetano
Caro amico Giorgio, sò del tuo momento particolare, ti sono vicino e ti auguro ogni bene
15 Marzo 2016 08:05 Nome: Bbb
Condivido le parole di*****PG ti aspettiamo tutti a braccia aperte! Buongiorno.
14 Marzo 2016 21:22 Nome: ****
Un uomo come te che ha vinto tante battaglie, uscirà vincitore ancora una volta. Pochi hanno la tua forza, il tuo carattere e la tua dignità nell'affrontare gli ostacoli della vita. Sei e sarai sempre un esempio per tutti.
14 Marzo 2016 20:20 Nome: Nemico-amico
Faccio il tifo per te, torna dobbiamo continuare a discutere e ad offenderci sul tuo libro!
14 Marzo 2016 20:16 Nome: Aa
Mi dà enorme piacere la notizia del tuo imminente ritorno. Spero che sia andato tutto bene!
14 Marzo 2016 19:30 Nome: pg
Ringrazio tutti per l'affetto e la stima.
Tornerò presto.
14 Marzo 2016 12:37 Nome: Piazza affari
Nessun rimpasto, forse, è perché il vicesindaco, ogni tanto, ha qualche "mal di pancia".
14 Marzo 2016 08:08 Nome: Borsa di milano
Perché un rimpasto? Che è successo?
13 Marzo 2016 22:51 Nome: dow jones
a favore o sfavore di chi? per quale motivo?
13 Marzo 2016 21:32 Nome: Wall Street
Chissà se questo sindaco dovrà procedere con un rimpasto in giunta?
13 Marzo 2016 19:19 Nome: Ospite
Da quando non ci sei tu PG questo sito ha perso la sua anima, tutti provano a dire qualcosa, ma nessuno o pochi rispondono,c'è un silenzio fatto di rispetto. Buona guarigione e facci sapere quando torni.
13 Marzo 2016 12:17 Nome: Quasi anziano
Ieri sera sono andato al teatro botticelli per lo spettacolo teatrale, un bel spettacolo! Il nostro piccolo teatro comincia ad avere successo e bravi i nir per aver reso l'edificio accogliente.
13 Marzo 2016 09:36 Nome: Alleato
PG torna presto, sono con te. Dobbiamo continuare a parlare e a discutere. Buona guarigione.
12 Marzo 2016 10:41 Nome: Serpeggio
Ed il popolo farà lotta ad oltranza ... vediamo chi la spunta... Non abbiamo niente a Collelongo solo aria pulita luoghi incontaminati ( fino a ieri ) ed ora ci vogliono togliere anche questo !! solo per il guadagno di poche persone???? e no e no questo proprio no !!!! Non ci vuole mica niente a fare un comitato e fare una rivolta ... siamo stanchi di subire !!! governo .... ladri extracomunitari tasse ...inquinamento tutto gira intorno al Dio denaro.....
11 Marzo 2016 16:43 Nome: Berlinguer
Devo darvi, con dispiacere, una brutta notizia: non è escluso che a breve possano riprendere gli scarichi nella cava in località "Grotelle ". La dimostrazione che anche la minoranza ha saputo fare propaganda elettorale, senza giungere ad una conclusione.
11 Marzo 2016 09:12 Nome: Stupito
Non essere in accordo, polemizzare, scontrarsi e a volte trascendere fino ad offendersi, tutto questo non esclude la buona educazione ed il buon senso, quindi caro PG buongiorno ed una pronta guarigione. Hai capito maaaaaaaaaaaaa?sono stupito dalla mediocrità di certe persone. Ubi Maior minor cessat.
10 Marzo 2016 08:02 Nome: Noi tutti
Buongiorno a tutti. PG guarisci e torna presto!
09 Marzo 2016 11:30 Nome: Umile
Fa uno strano effetto pubblicare post sul libro in assenza di pg, qualcuno prova a trattare tematiche ma senza aprire un dibattito. Carissimo moderatore devi tornare presto, ti faccio i miei più sinceri auguri!
08 Marzo 2016 19:18 Nome: uno di fuori
in bocca al lupo PG
08 Marzo 2016 11:21 Nome: Polli
Caro " ambiente " noi collelonghesi siamo tutti polli!
08 Marzo 2016 10:10 Nome: Ambiente
Cari concittadini, le nostre campagne sono sempre più inquinate, in località casetta "majocca" , sono state riscontrate criticità in merito: abbandono di divani vecchi, sedie, materassi e addirittura amianto. Si presuma che questo aumento degli scarichi nelle campagne sia stato dovuto dall'attivazione della raccolta "porta a porta ". Molta gente ha preferito scaricare rifiuti straordinari nelle campagne anziché chiamare la Tekneko. Ora per il comune di Collelongo sarà difficile ripulire l'intera campagna da questi rifiuti, bonificare un terreno ha costi elevati. Detto questo, ciò che mi lascia dei dubbi è, che per la cava è stata sensibilizzata tutta la popolazione, mentre di questa cosa nessuno ne parla. Lascio a voi la risposta....
Cordialmente
08 Marzo 2016 09:54 Nome: Allievo
Auguri e una pronta guarigione al professor Gatti. Ci faccia avere notizie.
08 Marzo 2016 08:06 Nome: Uomo
Auguri a tutte le donne! Buongiorno.
07 Marzo 2016 08:07 Nome: Auguri pc
Buongiorno a tutti gli ospiti ed un buongiorno di salute a pg
06 Marzo 2016 12:42 Nome: pg
Commosso, ringrazio tutti...
Cordialmente
06 Marzo 2016 12:08 Nome: La rosa
Un 'opera che nel corso degli anni è diventata una stalla. Tutto merito del vecchio sindaco che in cambio di favori gli ha regalato quella struttura pubblica. E la nuova amministrazione continua a fare finta di niente!
06 Marzo 2016 10:28 Nome: camping
Completare il camping. Mancano le docce e i bide' .... senno' le capre puzzano!....
06 Marzo 2016 09:39 Nome: Informare i cittadini
"Cavissimo "a breve ci saranno delle novità in merito alla gestione degli impianti sportivi. L'amministrazione sta preparando il bando e sembrerebbe che vogliano rispondere diverse persone di Collelongo. Il camping? Quella resta un'opera incompiuta, ci servono 500000 euro per completarla; a luglio scorso il ministero delle infrastrutture ha elaborato un bando per queste opere incompiute e non so se il nostro comune ha risposto. Questa opera, a mio parere, non doveva essere realizzata in quegli anni, è stato uno spreco di denaro pubblico. Non si può immaginare un camping in una località lontana dal paese e priva di acqua. Per quanto concerne la cava in località " Grotelle " , siamo in attesa del giudizio del TAR.
Colgo l'occasione per fare i migliori auguri di guarigione al moderatore. Ti aspetto per un confronto.
Cordialmente
06 Marzo 2016 00:47 Nome: cavismo
Ma la cava,l'ostello,la palestra,il camping,la torre,la clinica,etc...,etc...,non se ne parla più?????Questi sono i veri problemi del paese,ma vedo che se non se ne interssa l'attuale minoranza,non se ne interessa nessunooooooooooooo.Ipocriti!!!!
05 Marzo 2016 15:05 Nome: avversario leale
pg mi raccomando! torna presto! dobbiamo continuare a discutere e fare critica costruttiva! ti aspetto, forza!
05 Marzo 2016 09:23 Nome: Stupito
Da quando PG non modera non c'è niente da moderare. Torna presto
05 Marzo 2016 08:33 Nome: Un amico
Pg buongiorno, ti auguro una pronta guarigione. Tu sei un guerriero abituato a combattere nella vita. Non ti arrendere.
03 Marzo 2016 22:40 Nome: Forza
Fatti forza pg, vedrai che ce la farai!
03 Marzo 2016 15:52 Nome: s.v.
Un mega IN BOCCA AL LUPO e l'auspicio di una pronta guarigione unito ad una Preghiera al SIGNORE che ti aiuti e protegga. Forza pg, ti aspettiamo al piu' presto!!!
03 Marzo 2016 15:47 Nome: Auguri a PG
Speriamo bene ...e in bocca al lupo.
03 Marzo 2016 13:57 Nome: un frequentatore
...in attesa di buone notizie. Auguri ...
03 Marzo 2016 13:26 Nome: Uno del paese
Che notizie ci sono di pg? Spero buone. Un saluto.
02 Marzo 2016 19:24 Nome: Fans
Forza pg!
02 Marzo 2016 18:39 Nome: Nuovo
PG i bocca al lupo e tantissimi auguri per una veloce guarigione !!!
02 Marzo 2016 13:59 Nome: Un amico
Caro pg sono con te. Forza, non bisogna arrendersi mai!
02 Marzo 2016 00:12 Nome: sempreverde
Ciao Pg ,
un sincero "in bocca al lupo" per domani.
A presto .

01 Marzo 2016 23:44 Nome: ASR
Faber dicci, cosa é successo?
01 Marzo 2016 23:33 Nome: Faber
Forza Zio (pg) la tua forza e la tua tenacia saranno tue alleate!!!! Ti aspettiamo tutti a braccia aperte!!!!
01 Marzo 2016 23:05 Nome: curiosa
Ma è vero che il parroco porterà 5 marocchini a collelongo?
01 Marzo 2016 22:19 Nome: Imj
ltempo.it/cronache/2016/02/29/boom-di-tumori-trovati-i-veleni-nascosti-cassino-1.1514083
01 Marzo 2016 15:32 Nome: ansioso
ma perché che è successo a pg?
01 Marzo 2016 15:20 Nome: Allievo
Pg torna presto!
01 Marzo 2016 15:06 Nome: Uno del paese
Pg spero che le cose vadano bene. Ti aspettiamo sul libro degli ospiti
01 Marzo 2016 12:40 Nome: albo pretorio
infatti poi fanno le determine per il referendum e....non ci sta scritto nulla nell'allegato!
01 Marzo 2016 10:44 Nome: Veloce
"Asr " che ti lamenti a fare? Ma secondo te aveva senso cambiare notevolmente la segnaletica stradale in un paese che si e no, girano al massimo 20 macchine al giorno? D'altronde i vigili in Italia fanno questo. Io invece, caro "ASR ", aggiungerei: e gli impiegati al comune oltre a rallentare l'attività amministrativa cosa altro sanno fare? Purtroppo l'attività amministrativa degli amministratori è limitata per colpa di questi impiegati. Faceva bene Angelo Salucci a ricorrere ad ingegneri o architetti esterni. Anche Rosanna e la sua squadra deve muoversi in tal senso, per continuare sulla strada giusta. Prendi come esempio Trasacco, per terminare via pecorale ci hanno messo tre anni e ancora non riescono ad avviare lavori per la "cintarella " nonostante abbiano in possesso più di 500 000 euro per avviarli. Se non sbaglio l'architetto del comune di Collelongo e lo stesso che sta a Trasacco.
01 Marzo 2016 10:06 Nome: ASR
Tutti che fanno come vogliono! Oggi ho rischiato un frontale con una macchina che fuori il comune, sotto gli occhi dei vigili, imboccava quella strada contro mano! ma i vigili che fanno durante il loro orario di lavoro? Non girano, non controllano, non multano...
01 Marzo 2016 09:27 Nome: Giulio email: g.casciere@tin.it
Informazione per gli ospiti: ho inserito nella sezione video uno pezzo di filmato, girato da Quintiliano Del Turco durante le feste patronali del 1979 e del 1980. Il video mostra la grande partecipazione alle feste. Le riprese sono state effettuate lungo Via Ara Cerone. Grazie dell'ospitalità
29 Febbraio 2016 21:00 Nome: Bach
Pg facci avere tue notizie!
29 Febbraio 2016 10:49 Nome: Realista
Forse il bruciore agli occhi non dipenderà dalla cava, ma dal fatto che al Mondo d'oggi, I bambini, gli adulti, fanno troppo uso di strumenti tecnologici. Il vero problema è questo! Non è normale che dei ragazzi passano ore e ore davanti alla playstation, oppure davanti ad un PC. E non è neanche bello vedere bimbi che vanno in giro con l'ultimo modello uscito di cellulare
28 Febbraio 2016 21:18 Nome: Serpeggio
Caro diacono non ti preoccupare si vocifera che da noi forse riaprirà la cava e vedrai quante persone e bimbi compresi si ammaleranno!!!! Ci sono persone che già hanno bruciore agli occhi....
28 Febbraio 2016 21:12 Nome: Serpeggio
Sarà per questo che ogni volta dopo aver fatto la seconda lista tutto va a finire in brodo e giuggiole perché c e qualcuno che fa il doppio gioco ???? E i socialisti riescono sempre ad ottenere quello che vogliono???? Ucci ucci si comincia a sentir odor di cristianucci......
28 Febbraio 2016 18:55 Nome: lascia perd
dimostra
28 Febbraio 2016 18:54 Nome: lascia perd
indignato ora te ne stai accorgendo? p.g. fa finta di essere contro i socialisti ma in fondo scodinzola loro peggio di un cane. Lo di mostra il fatto che avevano compilato una lista e lui prima si è messo davanti per non dare nell'occhio e dopo a lista completata ha tirato indietro lui e i suoi prossimi.
28 Febbraio 2016 18:48 Nome: Indignato
Come mai su questo sito vengono cancellati solo i post a favore della minoranza? Ma gnent gnent fuss n sit d part (cioè Socialista)?
28 Febbraio 2016 18:46 Nome: Diacono
Cari Collelonghesi, facciamo un'opera buona: mettiamo a disposizione le nostre case sfitte per le persone che si sono ammalate di cancro nel triangolo della morte nella terra dei fuochi, perchè queste persone non sanno dove andare ed hanno figli piccoli che potrebbero ammalarsi, in quanto le malattie tumorali si manifestano dopo diversi anni che si è stati a contatto con le sostanze tossiche.
28 Febbraio 2016 11:54 Nome: Buona domenica
Sì parla di un comitato più che un movimento e si presume che tra gli organizzatori di questo comitato ci sia qualcuno di ea. Mi sembra strano anche perché hanno il vicesindaco come interlocutore.
28 Febbraio 2016 11:21 Nome: io
Anti cava vorrei maggiori info su questo movimento. Voglio partecipare pure io.
28 Febbraio 2016 10:27 Nome: Anti cava
Caro " pulito " stiamo formando un movimento per bloccare definitivamente la cava.
28 Febbraio 2016 02:12 Nome: sporco
Pulito,di che?Come OSI fare una domanda del genere?Come ti permetti di nominare chi in un semestre è riuscito in quello che altri(compreso tu)non sarebbero riusciti, non dico tanto, in un lustro!!!!Se ti interessa cmq penso che non si siano fermati solo alla CAVA,ce ne saranno delle belle,chi vivrà vedrà.
28 Febbraio 2016 00:22 Nome: Pulito
Scusate ma la minoranza che fine ha fatto? Era solo questione di tempo, adesso chissà perché non parla più nessuno!
27 Febbraio 2016 13:01 Nome: Settantenne
Caro turismo io non faccio parte né della proloco ne dell'ecomaratona essendo settantenne ma certe prese di podizione mi infastidiscono perché a parlare si fa presto. Mi sembra che i ragazzi si diano da fare ed in quanto a te saprai sicuramente che per organizzare un'ecomaratona ci vuole un anno e fare un punto ristoro il giorno della msnifestazione certo è wualcosa ma è troppo poco. Dai entra nell'asdociazione e aiuta le ragazze con più disponibilità e continuità. Grazie a nome di collelongo
27 Febbraio 2016 12:43 Nome: Turismo montano
"Settantenne " io ogni anno do la mano nei punti ristoro. Purtroppo fate molta fatica ad ammettere che non state lavorando come si deve. Penso che nella pro loco ci siano persone capaci di rispondere ai bandi. Ci vuole solo un po di impegno! La proloco di Villavallelonga è sicuramente più brava nel promuovere, caro "settantenne " prendi esempio da loro.
27 Febbraio 2016 12:24 Nome: Settantenne
Bravo turismo montano entra anche tu nella proloco ed occupati dei bandi visto che sei così competente. Basta con questa saccenza dall'esterno abbiamo bisogno di chi le cose le fa e non di chi ne parla solamente! Per quanto riguarda l'ecomaratona brave le ragazze che la organizzano da 20 anni, spesso sole e senza aiuto riescono ogni anno a mrttere in piedi una manifestazione di richiamo internaxionale. Perché non dai una mano anche a loro? Cordialmente
27 Febbraio 2016 10:29 Nome: Turismo montano
Caro "sessantenne " la regione Abruzzo ha emanato un bando da un milione di euro per le pro loco, in cui dovevano rispondere presentando progetti volti a promuovere il territorio. Tra quelle che hanno fatto richiesta non c'è quella di Collelongo. Chi fa parte di una pro loco deve possedere le competenze per rispondere ai bandi. A Collelongo l'unica associazione che sta lavorando in tal senso è l'associazione "ecomaratona dei Marsi " , che con la Winter Trail, l'ecomaratona, archeo run e il trail della vallelonga ha promosso una vera e propria forma di turismo sportivo e nello stesso tempo ha fatto conoscere le nostre bellissime montagne. Ora bisogna sistemare il percorso delle Mountain bike per incrementare l'offerta. Non abbiamo bisogno di concerti di Natale o di Pasqua. L'unico evento della pro loco è la sagra delle cozze, il resto è poca roba.
27 Febbraio 2016 09:50 Nome: Sessantenne
Le proloco di una regione a statuto speciale che naviga nell'oro rispetto a noi???? Il suggerimento non mi sembra adeguato!! Cordialmente
27 Febbraio 2016 09:02 Nome: Donna
D'accordo con " lega ambiente " , bisogna ripulire il nostro territorio. Il problema non è la cava, arrivati a questo punto, e la forestale che cosa è stata a fare ?

27 Febbraio 2016 08:20 Nome: Cinquantenne
Volevo dire valorizzare .
27 Febbraio 2016 08:18 Nome: Cinquantenne
Il comune ha sempre riservato un po di soldi per la proloco, quest'ultima ha sempre lavorato in sinergia con il comune.Cercate di promuovere il territorio imitando le proloco dei comuni del Trentino. "Piuttosto " bella l'idea del GPS, però bisogna prima valutare i sentieri di Collelongo.
27 Febbraio 2016 08:00 Nome: Piuttosto
Caro verità ecco bravo aspettiamo a dare giudizi e consideriamo che le proloco come i comuni hanno budget ridottissimi. Devono in qualche modo autofinanziarsi e organizzare eventi spesso ha costi troppo elevati per le casse della proloco.aspettiamo e vediamo.... Ma senza i paraocchi!!!
26 Febbraio 2016 22:17 Nome: I verdi
RIPULIRE LE NOSTRE CAMPAGNE DALLO SCHIFO! AMMINISTRATORI SVEGLIATEVI!
26 Febbraio 2016 21:54 Nome: Lega ambiente
Le nostre campagne fanno schifo! Tanti sono i rifiuti abbandonati, urge da parte del comune e dei cittadini, organizzare, in collaborazione con la tekneko, giornate ecologiche in cui ripulire le nostre campagne.
26 Febbraio 2016 21:28 Nome: Verità
"Piuttosto " quel concerto è stato scadente! Mi dispiace ma non sta lavorando come deve lavorare. Aspettiamo ancora, ma se il buongiorno si vede dal mattino!
26 Febbraio 2016 21:13 Nome: Piuttosto
Caro verità non sei informato a sufficienza e comunque non ho detto che la proloco ha fatto da sola il comitato. Se rileggi ho detto che ha partecipato al comitato supportandolo co le riscossioni ,la ricerca sponsor , la pasta e tutto quello che il comitato deve fare per la festa. Anche questa proloco ha fatto cose per la comunità producendo il cd del concerto di natale in cambio del concerto stesso a palazzo botticelli (a proposito tu c"eri???) e comperando il gps per tracciare percorsi montani da indicare ai turist... Non male per meno di un anno di attività. ...ma forse ripeto non sei informato abbastanza. Cordialmente
26 Febbraio 2016 19:45 Nome: Verità
"Piuttosto " non è vero quello che dici, la scorsa proloco lavorava di più .Appena si insedio nel 2010 fece subito un programma pieno di eventi per la successiva estate. E inoltre ha comprato tanta roba per la comunità come le sedie, i tavoli e quel mega gazebo. Per quanto riguarda il comitato la proloco ha fatto poco, perché il duro lavoro è stato fatto da stik e la sua squadra.
26 Febbraio 2016 19:25 Nome: Piuttosto
La proloco di quest'anno ha fatto né più né meno che quello che ha fatto la scorsa proloco (sagra cottora sagta delle cozze) ed ha dovuto anche supportare appieno il comitato di s antonio facendone parte. Sono in previsione eventi culturali fin dal periodo pasquale ed altri nel periodo estivo, stando a quello che ho sentito... Mi sembra inopportuno stare sempre a criticare. Piuttosto perché non dare una mano e partecipare?
26 Febbraio 2016 12:07 Nome: Poverini
'Piepoli ' questi li hanno voluti perché altrimenti il sindaco rischiava di decadere. Lo sbaglio dei socialisti è stato quello di scegliere il capolista, e questi sono i risultati. Piepoli il vecchio sindaco ancora si fa sentire, molte delle scelte di r.s. dipendono da ggnaccc


[Messaggio del moderatore: dilloforte]
26 Febbraio 2016 11:34 Nome: Ciampa BIS
Ciampa BIS sempre vigile!! "Stallone" eri gia' stato avvertito...parolacce e insulti non fanno capo a questo libro...quindi ZacZac....
26 Febbraio 2016 11:31 Nome: Piepoli
Vero...invece l'ultimo degli eletti nella maggioranza oltre ad esserseli guadaganati i suoi voti (non avendo una grande famiglia) ora sta dimostrando di meritarseli! così come af che lui sì che doveva essere il primo degli eletti non l'altro!
26 Febbraio 2016 11:12 Nome: I.M.
Mi sono candidato una volta e non sono riuscito ma voi sempee a criticare lasciateli lavorare.
26 Febbraio 2016 10:58 Nome: I cos
"Lealtà e ......" hai detto la pura verità! Il problema che la "democrazia " vuole questo. Io avrei preferito un V.C. tra i consiglieri, pur avendo una certa età. Lui è uno che ha sempre fatto arrivare fondi per Collelongo.


26 Febbraio 2016 10:39 Nome: Lealtà e coerenza
I consiglieri che hanno preso un sacco di voti che cosa stanno facendo per Collelongo? Quali politiche stanno attuando in funzione delle loro deleghe? .
Signor "I. M." mi sai rispondere. È troppo facile usare il termine "rosica " , un termine utilizzato nel mondo dei tifosi di Calcio.
Io conosco solo qualcuno che, bene o male, sta cercando di amministrare questo paese. È inutile vantarsi di aver preso tanti voti, essere tra i primi eletti, quando poi si è consapevoli di non poter ricoprire cariche come l'assessorato. Lo stesso sindaco non si è fidata di queste persone. Qui, quello, che veramente conta è il bene del paese.
Cordialmente
26 Febbraio 2016 09:16 Nome: Volontario
Qui a Collelongo non si organizza più niente, senza essere polemico, la proloco, rispetto a quella di prima, non sta organizzando nulla.

26 Febbraio 2016 08:13 Nome: Vero
I.M. tu tra quattro anni resterai appiccicato a n Pal...questa volta ti hanno fatto un regalino i socialisti.
25 Febbraio 2016 23:17 Nome: I.M.
Va bene lista rosica ancora per 4 anni ancora, poi tra 4 anni ne prenderai un altra.
25 Febbraio 2016 22:29 Nome: Lista
Cittadini tra quattro anni cambierà la musica, questa maggioranza andrà a casa. Già abbiamo un capolista che sta preparando la campagna elettorale. Non posso svelarvi il nome.
25 Febbraio 2016 21:57 Nome: Sveglia
"Turista" digli al sindaco che se deve da na svegliata.
25 Febbraio 2016 21:53 Nome: Padre
Stallone vai a lavorare piuttosto! Vergognati a scrivere queste cose!
25 Febbraio 2016 16:56 Nome: turista
ok...ho capito a chi ti riferisci...annamo bene!
25 Febbraio 2016 16:42 Nome: U
"Turista " il sindaco non è in grado di incidere e non ha saputo delegare i suoi assistiti, a parte qualcuno. Questa gente è stata voluta dai cittadini collelonghesi, ora che vuoi farci? E il bello già sono stati amministratori senza fare nulla. Perché in ambito culturale cosa è stato fatto in passato?
25 Febbraio 2016 14:18 Nome: UU
Ci sta poco da spiegare!!
25 Febbraio 2016 13:15 Nome: turista
Spiegati meglio U...
25 Febbraio 2016 11:49 Nome: vallelonga
D'accordo con tifoso, hanno sempre preferito allenatori di fuori, dando loro un po di soldini e senza considerare ex giocatori collelonghesi. Per quanto concerne la fine della Folgore: questa fine doveva prima o poi arrivare, visto che venivano meno le condizioni economiche e il numero massimo di giocatori per iscrivere la rosa al campionato. Penso che la scelta fatta da alcuni dirigenti della vecchia folgore sia stata tra le migliori, altrimenti era la fine del calcio nel nostro paese. Condanno, invece,tutti coloro, compresi anche alcuni ex presidenti, che hanno portato la squadra di calcio di Collelongo allo sbando ed ora sono i primi a criticare il progetto vallelonga. Un progetto che da sette anni ci sta regalando grandi emozioni.
Ps: tutti questi che hanno fallito, fanno bene a fare i dirigenti altrove. Non abbiamo più bisogno di voi.
25 Febbraio 2016 11:27 Nome: U
"Turista" la colpa è del sindaco che non sa delegare, con questo modo di fare l'attuale amministrazione rischia di diventare come la peggiore amministrazione di sempre.
25 Febbraio 2016 10:37 Nome: turista
Invece di dire fregnacce perché non parliamo del turismo che a Collelongo é ppari a zero!!! Chi deve occuparsi di turismo tra gli amministratori? cosa sta facendo???
25 Febbraio 2016 08:37 Nome: tifoso
Sì i più forti di tutti, Bencivenga quando giocava era un trattore, penso che lui sia stato il piu forte di tutti. Unico a militare nel calcio professionistico. Questa gente avrebbe meritato almeno di allenare la folgore, le vecchie diregenze della folgore hanno fatto del calcio locale solo politica.
Cordialmente.
25 Febbraio 2016 01:01 Nome: folgore
video prezioso e nostailgico che sottolinea la vicinanza dei tifosi alla folgore di allora.che squadra che era!!! enzo grande,sabatino cesile,pietro bencivenga che poi gioco' anche tra i professionisti,i piu forti di tutti.ale folgore.
24 Febbraio 2016 18:03 Nome: giulio email: g.casciere@tin.it
Devi andare su www.collelongofoto.it e poi cliccare su video e scorrere fino a trovarlo. saluti.
24 Febbraio 2016 13:52 Nome: com'è?
io non riesco a trovarlo
24 Febbraio 2016 13:38 Nome: giulio email: g.casciere@tin.it
I risultati controllati sono: campionato 1979-80 Casteldi sangro -collelongo 2-2 al ritorno 6-1 per noi. 1980 81 il ritorno 7-1 per noi.non ho trovato l'andata, cui si riferisce il filmato, ma sembra!!!! sia stato 3-1 per noi.
24 Febbraio 2016 13:21 Nome: tardelli
video calcistico struggente, che ci rimanda indietro negli anni, quando a Collelongo tutti andavano a vedere la Folgore, dentro e fuori. Personaggi che spalavano il campo dalla neve, la mitica maglia azzurra con i numeri grandi come li portavano il Milan e l'Inter di allora, Enzo con la 11, Pietro con la 10...bello, veramente...ma il tempo è uno zingaro, e va
24 Febbraio 2016 13:03 Nome: ultrà sud
Prof, noi ci ricordiamo di un 9 - 0, oppure 7-0, a Collelongo, contro il Castel di Sangro, con un sacco di gol da parte del mitico Sabatino Cesile, che per noi ragazzi di allora era "il re delle formiche"...
24 Febbraio 2016 11:20 Nome: impertinente
Tra le tante promesse fatte durante la campagna elettorale, le belle parole ed i grandi discorsi....chi ha realizzato qualcosa dei consiglieri, degli assessori!?


23 Febbraio 2016 23:01 Nome: evviva
Grandissima Juventus, la champions è nostra!
23 Febbraio 2016 18:29 Nome: giulio email: g.casciere@tin.it
Per gli interessati. Ho caricato sul sito collelongofoto.it, nella sezione video, un filmato, girato nel 1981 da Antonio Scala. Il video si riferisce alla trsaferta a Casteldisangro nel 1981 per la partita di ritorno del campionato di Prima categoria. Grazie
23 Febbraio 2016 17:17 Nome: aaaaa
Cittadini la questione della cava non è a fatto chiusa. Vedrete cosa accadrà in seguito.
23 Febbraio 2016 15:39 Nome: Amplero
Agricoltura di montagna come settore trainante per una futura crescita del nostro territorio. I giovani sono sempre più interessati all'agricoltura. L'idea è la seguente : coniugare antico e moderno, tornare a coltivare vecchie colture in una visione moderna. È finita l'era delle raccomandazioni dei politici.
23 Febbraio 2016 15:37 Nome: Amplero
Agricoltura di montagna come settore trainante per una futura crescita del nostro territorio. I giovani sono sempre più interessati all'agricoltura. L'idea è la seguente : coniugare antico e moderno, tornare a coltivare vecchie colture in una visione moderna. È finita l'era delle raccomandazioni dei politici.
23 Febbraio 2016 14:57 Nome: nfama
bello vedervi parlare, discutere, insultare su un paese che fra 10 anni sarà quasi sparito.
23 Febbraio 2016 14:49 Nome: Ddl
Ma cosa dite! Con la fusione faremo la fame!
23 Febbraio 2016 09:10 Nome: '75
Forza e coraggio. D'accordissimo con te. Questa è la strada giusta da intraprendere!
[Messaggio del moderatore: dilloforte]
22 Febbraio 2016 20:57 Nome: Ciampa BIS
Caro "STALLONE" corri da altre parti!!!
22 Febbraio 2016 20:12 Nome: l
Meglio che non passa questa legge!
22 Febbraio 2016 20:03 Nome: Forza e coraggio
Per info, anche per coerente. Gil incentivi per le fusioni e unioni di comuni ci sono e sono stati incrementati dalla legge di stabilita' per il 2016. Il contributo e' decennale e pari al circa il 40 per cento del contributo spettante per l'ordinaria gestione. Nel senso che si prendono entrambi. In disparte dagli aspetti finanziari, le criticita' concernono il fatto che la vallelonga non appare pronta, anzi, bisogna lavorare e tanto, purtroppo siamo indietro, ma si deve iniziare
22 Febbraio 2016 17:16 Nome: menomale
Era ora! Sono in ritardo, il nuovo gestore non riuscirà a portare a termine i lavori entro questa estate. Questo sindaco deve accelerare nelle pratiche, in 8 mesi di amministrazione ancora non vediamo alcun risultato. Ma è stato già lanciato l'avviso del cambio di gestione? Chi mi sa dire di più.
22 Febbraio 2016 13:45 Nome: evviva
Ultima e quanto lo cacciano, questo sindaco ha troppa paura.
22 Febbraio 2016 13:11 Nome: ultima
Mi sono appena giunte voci che la gestione del centro sportivo Chiaravalle sarà a breve cambiata. Chi sarà il potenziale nuovo gestore? speriamo che venga data a gente di Collelongo.
21 Febbraio 2016 22:28 Nome: pier giorgio gatti
Sig. "Rapone"; ti prego di vergognarti un po', e soprattutto di smetterla.
21 Febbraio 2016 17:45 Nome: mah
"Coerente", Province e Regioni non le toccheranno mai. Oggi seguivo la puntata su "L'Arena" di Giletti , c'era un' ex Consigliere regionale del Trentino Alto Adige, Eva Klotz. Questa signora assieme agli altri consiglieri della regione hanno PRESENTATO e VOTATO una legge sui vitalizi che prevedeva la spartizione di ben 90 milioni di euro (soldi pubblici!!!) a 130 consiglieri. Capito? Hanno il diritto di rubare legalmente. Figuriamoci se pensano all'abolizione delle Regioni!
21 Febbraio 2016 15:31 Nome: l
Io partirei con l'abolizione delle regioni a statuto speciale, mi dite perché la valle d'Aosta, il trentino e la Sicilia hanno parlamenti regionali, mentre le altre regioni d'Italia consigli regionali? D'accordo con "coerente " , bisogna ridare più potere alle province che esercitano deleghe importanti come la viabilità e non hanno mai i fondi per fare manutenzione allo stato. Inoltre voglio far sapere a "le campane " che il comune di Collelongo ha subito, nel corso degli ultimi cinque anni, tagli come c200mila euro, quindi loro hanno già pagato.
21 Febbraio 2016 15:14 Nome: pg
Negli anni '70 l'Italia era un paese prospero ed in crescita. Poi i "democratici" hanno voluto dare attuazione alla Costituzione nella parte in cui essa prevede l'istituzione delle Regioni: "decentramento amministrativo - dicevano - democrazia diretta... "; ma forse pensavano: "migliaia di grasse poltrone". Da allora è iniziato il declino: sprechi. spese folli, ruberìe; e paralisi amministrativa. Un esempio: la trafila di un'opera pubblica: Ministero LL.PP. (o Cassa per il Mezzogiorno), Provveditorato Reg.le alle OO. PP, Genio Civile. Fine. Non che allora mancassero il ladri: ma erano pochi (decine; ora lo sono tutti; migliaia) e la macchina amministrativa funzionava, agile ed operativa. Lo so: ho vissuto il trapasso di competenze tra Stato e Regioni, ed ho avuto a che fare con la Regione, per gli aspetti amministrativi; ed è andato sempre peggio. Credo che ognuno ne abbia fatto brutta esperienza: mille Uffici, competenze, pareri, Comitati, Commissioni, Autorità, Ispettorati.... non se ne viene a capo: tempi lunghissimi, denaro (tanto) perso, realizzazioni fallimentari.
Benissimo "coerente": l'unica soluzione ai mali dell'Italia è l'abolizione delle Regioni; che non averrà mai.
21 Febbraio 2016 12:57 Nome: coerente
"Le campane " ora questo contributo per incentivare l'unione di due o piu comuni, non è più previsto. Secondo me, è più plausibile, la risoluzione , fatta da alcuni parlamentari di Sel e del PD, per defiscalizzare i negozi delle aree interne. Il tuo è un ragionamento sbagliato, volto a ridurre la spesa pubblica accorpando piccoli comuni, che poi questo risparmio non è così elevato. Per me è più logico abolire le regioni, per avere una forte riduzione della spesa pubblica. Se fossi stato con Del Rio, avrei preferito indebolire le regioni al posto delle provincie e posso dirti che un consigliere provinciale non percepisce alcuna indennità.
Cordialmente!
21 Febbraio 2016 12:08 Nome: Le campane
Quello che intendevo dire, in realtà, nel messaggio del 19 Febbraio, è che si poteva fare di più per il nostro paese quando i tempi e le circostanze lo consentivano. Le precedenti amministrazioni hanno compiuto delle buone azioni, ma non sono state abbastanza incisive da “trasformare” il nostro paese in un paese attrattivo. Dobbiamo chiederci perché oggi Collelongo non gode, per esempio, della stessa fama di Ovindoli, un paese di mille anime conosciuto in tutta Italia. Dobbiamo pur dare una risposta a queste domande… C’è qualcosa che dobbiamo rimpiangere o per voi è stato fatto tutto il possibile? Per come la vedo io “la montagna ha partorito il topolino”; si doveva osare di più tanti anni fa quando il potere politico lo permetteva, quando Collelongo era ben rappresentato nelle sedi opportune.
21 Febbraio 2016 12:07 Nome: Le campane
“Buonanotte”, ti rispondo partendo dal problema principale con il quale abbiamo iniziato la discussione: l’accorpamento dei comuni. Forse hai inteso male il mio pensiero; non ho detto che la responsabilità della decrescita demografica sia da attribuire alle passate amministrazioni né che un’eventuale fusione possa risolverne il problema. Sappiamo tutti che lo spopolamento è un fenomeno diffuso in tutta la marsica. Non è solo un problema nostro; attribuivo infatti responsabilità alla crisi economica e al fatto che nella nostra zona non esiste possibilità per i giovani di trovare un lavoro pertanto sono portati inevitabilmente a trasferirsi verso mete più appetibili.
Ma a parte questo, quando mi inviti ad aprire la mente perché mi fai notare che se si realizzasse la fusione “moriremo definitivamente” ti rispondo che nello stato attuale Collelongo ha poco da difendere. E’ un paese in decadenza e non lo dico io ma i numeri: il paese si sta svuotando e come se non bastasse negli ultimi anni abbiamo perso la scuola, diverse attività commerciali e una banca; ci rimane ancora la posta (che consolazione!), ma per quanto tempo ancora? L’accorpamento garantirebbe una riduzione delle spese correnti e generali, un potenziamento di servizi già esistenti e potrebbe esserci anche una riduzione della pressione fiscale. Inoltre, per i comuni interessati alla fusione è previsto un “contributo straordinario annuale” (che non sono spiccioli!) da parte dello Stato, per dieci anni.
Certo è che se Del Rio si comporta come ha fatto con l’abolizione delle Province pensando a “salvare” le poltrone piuttosto che a ridurle, non abbattendo i costi ma riducendo solo le strutture… non ne vale la pena!


20 Febbraio 2016 13:21 Nome: ASR
Concordo con pg (MIRACOLO!)...fu solo merito di Paolo Lucarino...
20 Febbraio 2016 11:19 Nome: pg
Anche in discussioni serie e pacate come questa si intromettono gli eterni cretini la cui testa, altrimenti vuota, è occupata da "alternativi", voti, propaganda... e sfottono, e provocano, e non dicono nulla... e non conoscono la loro miseria. Ma Ciampa... zac... e poi fanno gli offesi.
Quanto a "i' nevone": Il trattore di Romeo ebbe il motore fuso il primo giorno; il gatto delle nevi (peraltro inefficace) si ruppe il secondo. Dobbiamo ringraziare unicamente Paolo Lucarino e chi lo chiamò.
Cordialmente.
20 Febbraio 2016 09:54 Nome: news
"Le campane " hai raccontato fatti non veritieri, il nostro comune è corso subito ai ripari, la provincia chiese al comune di Collelongo di liberare la provinciale che va da Villavallelonga a Trasacco e successivamente altre strade dei comuni fucensi. Il comune ha cercato in primis, di liberare le strade principali. I trattori privati si sono curati gli interessi propri, non liberando le strade principali. Per quanto concerne la fusione dei piccoli comuni: non sono d'accordo, per me bisogna unire i servizi tra i territori( differenziata, pubblica illuminazione, polizia municipale ecc.); infatti con la "porta a porta " sono stati risparmiati 35 000 euro all'anno. Ospiti , ragionando, in termini economici, ci costa più la regione Abruzzo che tutti i comuni abruzzesi sotto i 5000 abitanti. La proposta di Del Rio sarà sicuramente bocciata, lo stesso Renzi è contro l'abolizione dei piccoli comuni. Secondo me "le campane " ragiona in questo modo perché non vive a Collelongo. Non abbiamo bisogno di gente che vuole segnare definitivamente la fine dei piccoli comuni, qui abbiamo bisogno di amministratori capaci e che vogliano bene a Collelongo. Solo chi vive a Collelongo può capire quali sono le problematiche che attraversano il territorio. La nostra fortuna è stata quella di avere come sindaci , negli ultimi venti anni, persone che vivevano a Collelongo.
19 Febbraio 2016 23:42 Nome: Buonanotte
"Le campane " tutto il rispetto per Romeo, ma il mezzo è stato riparato da un nostro concittadino che senza ricevere una lira, ha guidato il gatto delle nevi, in quanto abilitato, per ripulire la provinciale che va da Villavallelonga a Trasacco, perché i nostri paesi limitrofi non avevano i mezzi per fronteggiare l'emergenza. Un mio collega di lavoro mi fece i complimenti per il comune di Collelongo perché era stato l'unico comune che era stato in grado di agire senza l'intervento di esterni(privati e provincia ). "Le campane " non è che accorpando i comuni riesci a contrastare lo spopolamento. Solo creduloni come te sostengono che la colpa della decrescita demografica sia dell'amministrazioni comunali. Se non arrivano investimenti dal governo moriremo definitivamente per i prossimi anni. Apri la mente, siamo nel 2016!
19 Febbraio 2016 23:15 Nome: Le campane
Personalmente sono favorevole all’accorpamento per diverse ragioni. La più importante è di carattere demografico. Sottovalutiamo un problema molto grande che ci attanaglia ormai da tempo come lo spopolamento: complice la crisi economica e anche il contesto territoriale in cui viviamo, negli ultimi anni questo fenomeno si è fatto sentire maggiormente e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Basta uscire di casa per percepire il disagio della solitudine. Non ci vuole tanto a capire che è solo una questione di tempo: la richiesta di accorpamento verrà presentata o comunque ce la imporranno per legge.
Pertanto mi riesce difficile comprendere che si parli di progetti e di futuro in un paese che da decenni fa registrare una netta decrescita demografica e che fra 10 anni, probabilmente, conterà si e no 700/800 persone, molti dei quali anziani. Ha senso essere il sindaco di un comune che conta poche centinaia di abitanti? Quali sono i vantaggi in termini di servizi? Abbiamo servizi efficaci a Collelongo? Si parla tanto dei proventi del fotovoltaico ma dove vanno a finire questi soldi. Quali e quanti investimenti utili sono stati fatti negli ultimi 30 anni per Collelongo? Possiamo considerarlo un paese turistico? Assolutamente no. Se togliete la festa di Sant'Antonio Abate e la festa di San Rocco nessuno viene a visitare il nostro paese perché semplicemente non c'è niente da vedere.
Si parlava poi del “nevone” del 2012… Bene, forse ti è sfuggito un particolare non di poco conto: i mezzi che avevamo per spalare si sono rotti subito perché non è stata fatta la manutenzione; se non era per Romeo avremmo impiegato mesi per ripulire le strade... (Continua)
19 Febbraio 2016 21:04 Nome: il campanile
No "ciao2" la proposta e' di "Del Rio" che e' un ministro del governo, non confondiamo i lettori! E' un'idea del PD .... che non e' piu' il PCI e che e' sempre piu' DC. ..... e lo dicano che prenderanno piu' voti. La chiarezza premia.
19 Febbraio 2016 20:26 Nome: Ciao 2
Io aggiungerei : gli amministratori di questi piccoli comuni hanno un costo quasi nullo, pensate che un semplice consigliere ci costa circa 100 euro l'anno. Inoltre danno la possibilità a giovani ragazzi di intraprendere un'attività politica. Queste sono idee dei grillini che sostengono che un amministratore comunale ci costa 1000 euro al mese(come sempre disinformati )
19 Febbraio 2016 20:09 Nome: Ciao 2
'Il campanile " e " giustizia " pienamente d'accordo con voi.
19 Febbraio 2016 19:41 Nome: il campanile
... ma se non parliamo nemmeno la stessa lingua! Ma per favore! I Comuni sono sorti intorno all'anno Mille e per quasi mille anni hanno funzionato bene, mo' arrivano 900 scalzacani per dire che si spende troppo e bisogna fare l'accorpamento per la "spending 'rewiu' ". Ma fateci il piacere, piuttosto abolite le Regioni che sono state il capriccio di chi era in cerca di "carica". Fino al "70 non c'erano e si stava meglio, meno commedie e meno scandali!...
19 Febbraio 2016 18:47 Nome: Giustizia
"Lungimirante " non si può far finta di non sapere. Qualora, questo emendamento, diverrà legge, sarà la fine per i piccoli comuni come Collelongo. Non si può risanare uno stato, attraverso l'accorpamento di piccoli comuni. In proporzione ci costano più enti come regioni e province che un piccolo comune , basta pensare che un dipendente regionale pesa, per le casse pubbliche, il 20 %in più rispetto a un dipendente comunale. I comuni sono enti autonomi in termini di gestione dei servizi e di sfruttamento delle proprie risorse. A questo riguardo mi viene da pensare al nevone del 2012, in quel evento straordinario, il nostro comune è stato in grado (disponendo di mezzi anti neve ) di fronteggiare l'emergenza in modo migliore rispetto a grandi centri come Avezzano. Per quanto riguarda il profilo economico, il nostro comune è anche qui autonomo, in quanto più del 50% del ricavato, deriva dal grande fotovoltaico e dallo sfruttamento delle nostre risorse(vendita legno ). Sono d'accordo con la gestione associata dei servizi come la raccolta "porta a porta " e nella partecipazione di più comuni a bandi europei , ma sono fortemente contrario all'accorpamento. Queste sono le proposte fallimentari del movimento cinque stelle e di una ventina di parlamentari del PD. Per fortuna ci sono diversi parlamentari che si stanno opponendo a tale disegno di legge.
19 Febbraio 2016 18:10 Nome: visionario
Speriamo allora approvino questo provvedimento...
19 Febbraio 2016 17:22 Nome: era ora
Era ora!
19 Febbraio 2016 16:35 Nome: lungimirante
Parlate di progetti di sviluppo per Collelongo, ma non sapete o fate finta di non sapere che è in fase di discussione una proposta di legge (voluta fortemente dal PD) in merito all'accorpamento dei comuni sotto i 5000 abitanti. Se dovesse passare (e i buoni propositi non mancano) Collelongo e Villavallelonga saranno accorpati a Trasacco. Avremo due anni di tempo per avviare il procedimento di fusione.
18 Febbraio 2016 21:53 Nome: menomale
Finalmente non si parla più della cava e quindi sarebbe l'ora di parlare di progetti che favoriscano lo sviluppo del nostro territorio. L'altro sindaco distribuiva volantini in cui elencava punto per punto le opere che venivano realizzate, questa nuova amministrazione sta dando troppo retta ai capricci della minoranza senza ancora presentare un progetto ai cittadini ( mi dispiace dirlo, ma è così!!!). Guardando dall'esterno ho l'impressione che vada tutto a rilento. Se qualcuno vuole conttaddirmi lo faccia in modo esaustivo, ma penso che non sono l'unico ad avere questa impressione.
18 Febbraio 2016 19:02 Nome: Admin
"Totò" mi sembra un saccente piuttosto arrogante. Dissentire non autorizza a dire "sta' zitto" a chicchessia. Forse "Totò" avrebbe fatto bene a starsi lui, zitto.
18 Febbraio 2016 18:25 Nome: architetture
Ok per la manifestazione al borgo. Invece la mia proposta non ti piace, vabbe' non c'e' problema! Non casca il mondo, ahguri per la prossima edizione della festa al borgo.
18 Febbraio 2016 18:06 Nome: abitante del borgo
carissimo"architetture" bisogna organizzare eventi che rivalutino il nostro centro storico. l'anno scorso i ragazzi del niir, organizzarono una manifestazione in localita"burg" e, ho rivisto rivivere la zona in cui sono cresciuto. Fino ad ora è l'unica manifestazione che ho visto organizzare in questi posti in cui ci è rimasta a vivere poca gente.
18 Febbraio 2016 18:05 Nome: Totò
Bravo prof Giulio! !! Chi ha scritto quel post demenziale su affidamenti delle varie strutture non capisce o non vuole capire che siamo fortunati già solo che ci sia qualcuno che si impegni a mantenerle in vita senza compensi e con tanta disponibilità di tempo ed energie!!! Direbbe Totò "ma mi faccia il piacere"....di starsi zitto!
18 Febbraio 2016 13:35 Nome: giulio email: g.casciere@tin.it
L "biblioteca" cerca di svolgere il proprio lavoro senza preoccuparsi dei cavilli relativi ad incarichi o affidamenti più o meno legali. Il Sindaco precedente fece una solenne inaugurazione cui era presente anche il Sindaco attuale e, credo di ricordare bene, anche l'estensore della nota. Tempo fa qualcuno ha anche creduto ad un mio compenso.... roba da ridere. L'unico mio rammarico è la scarsa frequenza dei locali.Oggi a parziale consolazione ho ricevuto una telefonata da una scuola media che ha voluto prenotare una visita. Delle ufficialità non me può importare di meno. Grazie e vi aspetto il Martedì e il Giovedì dalle 16 alle 18.
18 Febbraio 2016 13:15 Nome: architetture
....si potrebbe organizzare (niir, pro loco, comune, comitato feste, associazionivarie, scuole) una mostra pittorica su come ridisegnare (ristrutturare, ri-architettare, giardinare, balconare) i vari scorci (come quelll in hp). Vi potrebbero partecipare pittori, imbianchini, fotografi, disegnatori informatici, studenti e scolari etc....Una raccolta di idee propedeutiche per un piano particolareggiato, un brainstorming artistico....
17 Febbraio 2016 21:30 Nome: unicum
*titolo
17 Febbraio 2016 21:28 Nome: unicum
Pg, volevo dire questo: Collelongo è stato il motore della nascita di queste case per anziani. Evidentemente se, la cooperativa "solidale "dell'imprenditore Aimola, ha deciso di espandersi , è perché la struttura di Collelongo ha una lunga lista di attesa( si parlava di 30 ospiti in attesa ). Il merito va a tutti coloro che hanno fortemente creduto nello sviluppo della residenza , in particolare, alla precedente amministrazione presieduta da Salucci A. che, con coraggio, decise di destinare, la cospicua somma di circa 200mila euro a tittolo di credito(proventi del fotovoltaico ), per avviare il complesso. Un 'operazione senza eguali nella storia di Collelongo. Questo deve fare la politica!!!
17 Febbraio 2016 21:20 Nome: Vera opposizione
Ma la biblioteca é ufficialmente affidata o illegalmente occupata? Perché l'opposizione chiede chiarimenti solo per l'utilizzo del comune e non per l'uso del botticelli (teatro, biblioteca, museo)
17 Febbraio 2016 19:40 Nome: Fo
Bisogna privatizzarla la sanità, arrivati a questo punto!
17 Febbraio 2016 19:17 Nome: un amico
Spero tutto ok in merito alla tac.
17 Febbraio 2016 17:45 Nome: pg
PAESE DI BARBARI GOVERNATO DA POLITICANTI CIALTRONI: AVEVO BISOGNO DI UNA T. A. C. CON MEZZO DI CONTRASTO; LA STRUTTURA PUBBLICA (OSPEDALE CIVILE DI AVEZZANO) MI HA DATO L'APPUNTAMENTO PER S E T T E M B R E!!!!!!!!!! LADRI SENZA PUDORE ALCUNO. PRESSO UNA CLINICA PRIVATA LA TAC L'HO ESEGUITA L'INDOMANI DELLA PRENOTAZIONE (PAGANDO UN BEL PO').
I NOSTRI LADRI SI BALOCCANO CON LE ADOZIONI GAY

17 Febbraio 2016 17:02 Nome: Admin
Scusa, "unicum"; ho cancellato per errore il tuo degnissimo messaggio: riferendoti alla prossima apertura di un Centro per Anziani, presso l'Hotel dei Marsi, (proprietà Aìmola) dicevi, se non ricordo male, che nel campo Collelongo ha fatto scuola: Ti dispiace ripetere il tuo messaggio?
17 Febbraio 2016 09:17 Nome: '''
x news: gli infermieri e gli operatori Oss sono stati già scelti. Tra gli Oss ci sono diversi collelonghesi...
16 Febbraio 2016 20:46 Nome: news
Dopo la conversione dell'hotel dei Marsi in residenza per anziani, la cooperativa dell'imprenditore Aimola(anche proprietario della residenza per anziani di Collelongo ) , assumerà 50 operatori socio-sanitari e 6 infermieri qualificati.
16 Febbraio 2016 17:29 Nome: Ciampa
Il post di "Out", che sarebbe potuto essere un ottimo spunto per una riflessione pacata, costruttiva, sulla attività dei nostri Amministratori, ha suscitato una marea di reazioni: piccate, ironiche, sdegnate... minacce di pascionate e sfide a singolar tenzone, come forse sarebbe stato fin troppo facile prevedere. Tuttavia ho lasciato quel post; ho pensato: "chissà che, dài e dài, gli Ospiti del Libro non abbiano imparato a ragionare, a valutare, ad esprimere apprezzamenti corretti.... a suggerire, a chiedere, a formulare ipotesi, a proporre azioni e strategie... ". Macché; pia illusione. E allora zac. zac, zac, Abbiamo perso tempo tutti; io anche la speranza.
16 Febbraio 2016 13:44 Nome: ultima
Bravo RV, che da buon amministratore ha dovuto prendere una brutta decisione, ovvero quella di abbandonare la presidenza dell'associazione . La burocrazia italiana fa veramente ridere: il doppio incarico è ritenuto come un conflitto di interesse.
Grazie Rocco per tutto quello che hai fatto per Collelongo, spero che il tuo successore sia all'altezza.
15 Febbraio 2016 22:18 Nome: wow
un grande messaggio, da un giovane degno di ammirazione del nostro paese. solo gli iprocriti ed i gelosi lo possono attaccare anche perchè lui ha sempre accolto le critiche costruttivE. Bravo RV! Si dimette da presidente di niir staf per evitare conflitti di interesse....caro rocco, sai quanti ce ne sono che dovrebbero farsi alcune domande!
15 Febbraio 2016 20:46 Nome: T
Ma è possibile che non si riesce mai ad essere costruttivi? "ultimissima " ha tirato fuori una tematica interessante e, a parte pg, nessuno gli ha risposto.
15 Febbraio 2016 19:42 Nome: Futurista
Il "sarebbe da stupidi era riferito al proprietario Della cava!! Comunque non sto qui a perdere tempo per rispondere a voi..Tra po vado a dormire perchè iiiuuiiiiuuuuu gia lo sta facendo!
15 Febbraio 2016 18:13 Nome: cittadino
Caro "cittadino 2 " i cittadini non hanno nessuna facoltà di vigilare, questo spetta alle autorità competenti. La provincia come ha autorizzato gli scarichi li ha pure bloccati( visto che non erano eseguiti regolarmente ), dopo aver effettuato il controllo in loco. Bisogna sempre aspettare la sentenza del TAR.
15 Febbraio 2016 18:09 Nome: si futuro
La legge sul ritombamento l'hanno fatta apposta per giustificare e motivare la necessita' "ecologica" di riempire i buchi, con le monnezze giacenti qua e la' per tutta Italia. Son patate bollenti da sistemare e le cave servono a questo. La cava assume il ruolo di "facilitatore". E' il popolo che deve pretendere la pulizia e un ritombamento, obbligato si, ma con terreno naturale.
15 Febbraio 2016 17:53 Nome: cittadino 2
Caro cittadino una cosa è certa, dopo questa brutta faccenda ci saranno molti più controlli da parte degli organi competenti e i cittadini di Collelongo vigileranno come si deve.
15 Febbraio 2016 16:53 Nome: cittadino
"Sì futuro " non sei tu a stabilire che quella discarica rimarrà vuota , perché la legge ti obbliga a riempirla. È inutile esultare perché il ritombamento è stato bloccato.
15 Febbraio 2016 15:59 Nome: si futuro
Futurista ha ragione, bisogna guardare al futuro. Quindi far ripulire per bene la cava da chi l'ha inquinata e/o ha dato il permesso riportando la robaccia dove e' partita. Meglio vuota che piena di materiale estraneo!
15 Febbraio 2016 15:58 Nome: Out
Ecco a voi la pagella degli amministratori di maggioranza , in cui ciascun amministratore viene valutato in base alle opinioni che vengono dall'esterno:
R.S. ,voto 6( voto di incoraggiamento, non è facile lavorare con questa minoranza).
V.N.6,5 , ( molto attivo per il paese, solo che a volte sbaglia a firmare ).
A.F. 6,5 ( il ragazzo si fa sempre trovare pronto).
L.G.4,5( si diverte a "scarozzare" con i bambini dell'elementari......può fare di più).
A.S.( senza voto.......da dopo le elezioni ci si domanda: Chi l'ha visto? ).
T.S., 5(voleva cambiare la festa di sant'antonio mettendo a suonare nei vari angoli del paese delle Cover.....e per fortuna era assessore alla cultura! ).
P.A.5 ( si pensa di essere a Montecitorio, attiva nell'associazionismo ma non basta ).
R.V. 7( il più giovane e la rivelazione di queste elezioni.....sempre attivo ).

15 Febbraio 2016 15:53 Nome: Futurista
Leggendo i discorsi che si facevano nei giorni passati, trovo che piergiorgio(Grandissimo professore, di cui ho Molta stima), ha pienamente ragione. Tornando al discorso della cava credo che sia esagerato il fatto di pensare a male. In questo paese si da troppo ascolto alle chiacchiere da bar, perché trovo assurdo il motivo. La domanda che vi Pongo è Questa:" Davvero pensate che volevano scaricare rifiuti tossici nell'habitat in cui vivono e ne respirano l'aria?" sarebbe da stupidi!! La Cosa che veramente mi fa vergognare, arrabbiare in questi giorni, è il vedere volantini per i bar, botte e risposte sui vari siti di informazione locali. Facciamo ridere la gente!! Se prima come paese eravamo rispettati, ora siamo derisi. Siamo nel 2016 e bisogna pensare al futuro non rimanere fermi o tornare indietro!
15 Febbraio 2016 14:57 Nome: pg
Tramontato?
Guarda cosa ne penso:
www.dilloforte.it/la_diga_dellamplero.html
Cordialmente.
15 Febbraio 2016 14:31 Nome: menomale
Pg purtroppo il progetto dell'invaso di amplero è tramontato. Per quanto concerne i prodotti del fucino, ma li riteniamo prodotti di qualità? Che cosa esportiamo prodotti agricoli situati vicino ad una discarica di rifiuti tossici? Altro che la cava, guardiamo al fucino non alle grottelle
15 Febbraio 2016 14:20 Nome: pg
I trasaccani imprenditori non hanno fatto altro che riempire le caselle lasciate vuote dai Collelonghesi; la Cava era di Gennaro, ed altre cave erano di Pignatelli ed altri. Hanno abbandonato, e chi non dorme ha occupato il posto. Altro discorso meritano i vandali.
Quanto alla direttrice commerciale Pescara-Roma; ricordo che Del Turco affermava jl Fucino essere l'orto di Roma, ovvero una grande opportunità favorita anche dall'autoporto con la sua posizione strategica. Ma poi, lo sai come sono i politicanti: nessuno realizza le quand'anche ottime idee degli altri, per non dare a questi il merito. Questi sono i nostri politicanti... e non riusciamo a farne piazza pulita. Devo aggiungere: le acque dei canali di Fucino sono fortemente inquinate, e non credo che i prodotti di quell' "orto" siano proprio ambitissimi. A meno che non si invasi acqua pulita ad Amplero, e con questa si annaffi l'insalata. Ma ci credi tu?
Cordialmente.
15 Febbraio 2016 13:55 Nome: uno di colle
Veniamo al discorso della cava. noi poveri cittadini a che dobbiamo credere alla maggioranza (che non si capisce di che partito sia, è un mischiume di idee politiche) o minoranza?
Collelongo lo avete trasformato in l'italia politica in miniatura.......
VERGONA.......AVETE LASCIATO IL NOSTRO TERRITORIO IN MANO AI TRASACCANI......ED ECCO I RISULTATI........BRAVI ASSESSORI.....
15 Febbraio 2016 13:53 Nome: Admin
Scusa Sig. Ospite: ho cancellato per errore il tuo post circa lo stato di avanzamento del progetto di costruire yurte/albergo a S. Elia. Ti prego di ripeterti.
Cordialmente.
15 Febbraio 2016 13:01 Nome: ultimissima
Voglio darvi una notizia che ho appena letto: dopo un importante incontro tra il presidente della regione Luciano d'Alfonso e il ministro delle infrastrutture Graziano Del Rio, il presidente è riuscito a strappare il si dalla regione Lazio per spostare l'authority dei porti da Ancona a Civitavecchia. Un'importante operazione che era stata avviata dal nostro Ottaviano Del Turco e poi sospesa dal teramano Gianni Chiodi. Una strategia che permetterà di collegare il tirreno con l'adriatico e in particolare il centro Italia sarà il ponte per favorire lo scambio di merci tra l'Europa occidentale e i Balcani. Importante progetto che potrà, finalmente, considerata la centralità geografica della Marsica, far aprire l'autoporto di Avezzano. Un'apertura che darà un forte impulso all'economia del nostro territorio. Si aspetta solo il via libera di Graziano Del Rio.
Voi cosa ne pensate?
14 Febbraio 2016 21:30 Nome: pg
Poi arriva il momento che il mondo ti crolla addosso; là, una bella rovina fragorosa che tutto travolge, progetti ed aspettative compresi. E ti ritrovi solo, in cerca di una speranza, di una illusione, di un conforto...; che non arrivano, che non si trovano, che non sono per te. E quando sei al colmo della disperazione qualcuno ti dice: "non ti preoccupare, so e posso aiutarti; non sei solo...". L'Uomo esiste.
14 Febbraio 2016 20:35 Nome: g.d.c.
Carissima minoranza, mi spiegate come potete far credere, tramite un articolo di giornale da voi scritto, che la sospensione degli scarichi nella cava in località "grotelle " sia vostro merito? È troppo facile così!

14 Febbraio 2016 19:28 Nome: Admin
Sbagli, caro "il blog..."; capisco quale sarebbe il Libro che vorresti; ma questo Libro è fatto anche, e soprattutto, per ristabilire la verità, possibilmente oggettiva e documentata, contro maldicenze, pettegolezzi, insinuazioni... la volepa pij paese... Danneggia solo i falsi ed i bugiardi.
Ognuno qui può dire pubblicamente la sua verità e, sta' sicuro, che quella vera viene sempre a galla; la chiacchiere da bar o da arrozz', tra individui o poche persone, sono sterili, e non portano che confusione e traviamenti.
Se poi ti vergogni così tanto... chi ti lega?
14 Febbraio 2016 18:49 Nome: uno qualunque
Quello che è accaduto è molto grave. Quando in una comunità non vengono rispettati neanche più i morti, e pubblicamente vengono fatte insinuazioni lanciando sospetti nei loro confronti, si è toccati il fondo. Si è arrivati al peggio del peggio.
Il richiamo di pg ad un maggiore senso di responsabilità è assolutamente da condividere. Così come la richiesta di pubbliche scuse, che spero arrivino e pongano fine ad una vicenda che definire brutta è poco.
14 Febbraio 2016 18:13 Nome: Il blog della vergogna
Questo libro sta danneggiando Collelongo e i collelonghesi, si basa su disinformazione e falsa informazione opportunamente pilotata, manipolata e filtrata. Basta!
14 Febbraio 2016 13:41 Nome: Il paese della cultura
Bravo il professor pg, persona valevole e competente che , con onestà ha saputo mettere fine a questa storia. Ciò che ci lascia perplessi è di come questa persona, pur non avendo prove, è riuscito a dichiarare fatti non veritieri, coinvolgendo persone defunte. Spero solo, che non ci sia, l'intenzione da parte di questa gente, di far ricadere la colpa su persone innocenti. Però sempre fare attenzione al sistema Italia, perché in questo stato la verità può diventare una non verità.
14 Febbraio 2016 12:48 Nome: am
Bravo pg. Hai sintetizzato in maniera perfetta quello che credo abbiamo pensato tutti leggendo i commenti di Cesare, che sono andati molto al di là del raccontare i fatti. Saranno i carabinieri ad accertare cosa sia effettivamente successo, e non era certo questa le sede e il modo per lanciare accuse e sospetti, soprattutto su persone morte. Senza contare che questa inutile discussione ha anche danneggiato i minori coinvolti, mettendoli di nuovo al centro dell'attenzione.
14 Febbraio 2016 12:22 Nome: pg
Cesarino:
VISIONARIO: quando mai ho affermato che il Comune comperò due pistole? Hai le visioni? O hai letto in modo “superficiale”, a modo tuo, il mio post delle 17:22, ieri? Le hai viste le virgolette? E lo sai che le virgolette segnalano una citazione di altri, e non una affermazione propria? E lo hai letto lo scritto seguente la citazione?
Ripeto: il Comune NON HA MAI COMPERATO DUE PISTOLE. Consulta gli atti presso gli archivi comunali che, sono sicuro, ti saranno messi a piena disposizione; e presso la Caserma di Trasacco (cui hai accesso, sebbene lo neghi per crearti una scusa), o presso la Questura; puoi trovare tutti gli atti riguardanti la mia Beretta (registrazione, autorizzazione, titolo di acquisto e provenienza - armeria Ferrari di Avezzano): non troverai niente circa nessun’altra pistola PERCHE’ IL COMUNE NON NE HA MAI COMPERATE;
SCORRETTO: hai montato un caso a carico di bambini e persone morte sulla base di confidenze fatte da padri, passate a fratelli e da qui giunte e te; solo chiacchiere distorte, illazioni, insinuazioni…, nessun elemento di prova, nessuna testimonianza possibile (tutti morti), nessun riscontro con la realtà. La FEDELISSIMA merita ogni onore, ma tu?
A questo punto puoi fare solo due cose: 1)- dichiarare mea culpa e CHIEDERE SCUSA; 2)-prepararti a “riparlarne in altra sede” (post 13-02, ore 23:03).
Aspetto.
14 Febbraio 2016 11:37 Nome: A
Leggo meravigliata alcuni commenti lasciati. È una vergogna che su questa pagina si lascino scrivere pubblicamente insinuazioni su una persona morta che non può difendersi. Una vergogna. A questo siamo arrivati?
Spero che la famiglia faccia i dovuti passi.

14 Febbraio 2016 11:26 Nome: Buonanotte
Caro Cesare, la maggior parte della cittadinanza, è a conoscenza di chi veramente deteneva questa arma. Non faccio nomi per non incorrere a denunce, però tu sai bene che, se si dichiara il falso, c'è il rischio di finire in tribunale. Se posso darti un consiglio, vista la tua esperienza di lavoro e il tuo ruolo da consigliere, perché non suggerisci alla maggioranza di come migliorare la sicurezza per la comunità?
Cordiali saluti
14 Febbraio 2016 11:03 Nome: bravi
Bravi chiacchieroni
avete trasformato in "fatto notorio" una questione da trattare con le dovute cautele in quanto riguardanti dei minori da tutelare. Bene ha fatto il sindaco a tenere la cosa sotto tono. Ma dovreste sapere che un "fatto notorio" e' suscettibile di procedibilita' d'ufficio da parte degli organi preposti con conseguenze a volte spropositate rispetto alla gravita' del fatto. Prudenza!....
14 Febbraio 2016 10:37 Nome: i
Il tuo paese rappresenta la "Napoli marsicana " , con tutto il rispetto per questi agricoltori. È diventato, nel corso degli anni il principale centro di spaccio e di criminalita della Marsica. Cara Angela, tu non conosci la situazione, chi ti ha detto che non sappiamo tutelare i minori? Ma lo sai se il nostro sindaco fosse andato avanti con le indagini, lo sai che fine avrebbero i bambini che possedevano l'arma? Prova a pensare.
Cordialmente
14 Febbraio 2016 10:01 Nome: Angela di luco
Vallelonga per te può anche essere stato il fulcro della Valle, ma per me un paese che non ha rispetto e non tutela i minori resta un paese di serpenti velenosi. Senza fare riferimento a nessuno. Il mio è un paese di agricoltori si alzano all'alba per andare a produrre per la famiglia e ha rappresentato e rappresenta fonte di ricchezza della marsica.
14 Febbraio 2016 09:49 Nome: i
I bambini diranno la verità.......Ciò che mi lascia dei dubbi è il fatto che qualcuno, dopo l'accaduto, ha fatto il "silenzio stampa " e, solo ora viene a raccontarci balle. Qualcuno deve solo ringraziare il primo cittadino, per non essere andata avanti, consapevole di cosa significa essere genitori , non ha proseguito per il bene dei bambini. Sono gli adulti a doversi vergognare

14 Febbraio 2016 09:47 Nome: tristezza
No Cesare, questa volta hai sbagliato su tutta la linea. Innanzitutto, da ex carabiniere sai bene che le indagini sono coperte sempre da un generale riserbo e riservatezza, e questo avrebbe dovuto spingerti a non parlare pubblicamente (addirittura su di un blog) su fatti oggetto appunto di indagini (e nelle quali tu addirittura sei stato sentito). Ancor di più, poi, se questo significava chiamare in causa persone morte (qui è il semplice buon senso che avrebbe dovuto spingerti a non parlare). Non conosco i motivi che ti hanno spinto a parlare così, ma, qualunque essi siano, non hanno alcuna giustificazione. E non posso non esprimere tutta la mia solidarietà a Tina e alla sua famiglia per quanto detto sul conto di Giovannino Sucapane.
14 Febbraio 2016 09:45 Nome: Serpeggio
Tina ... penso che a tuo padre dispiacciono altre situazioni che tu hai creato e sai a cosa mi riferisco.... l inciucio con i suoi acerrimi nemici!!! riflettici.....
14 Febbraio 2016 09:39 Nome: Serpico
Cesare Pisegna non ha detto niente di offensivo !! Ha esposto con chiarezza dei fatti!!! Forse a qualcuno ha dato fastidio perché con la sua versione sono uscite le cosiddette macagne. Non c e alcuna offesa per i morti... Non siate ridicoli ...
14 Febbraio 2016 09:35 Nome: vallelonga
"Angela " porta rispetto per gli abitanti di questo paesello, fino a prova contraria questo paesello è stato il fulcro dei paesi della Vallelonga, compreso il tuo luco.
14 Febbraio 2016 09:27 Nome: Cesare PISEGNA
Caro tristezza sono daccordissimo con te. Hai potuto notare che io pur sapendo della situazione non mi sono permesso di fare nomi fino a quando P.G. non ha fatto quelle dichiarazioni alle 17,22 di ieri tutto registrato e stampato. La cosa che mi rattrista che Tina Sucapane avendo il padre defunto come il mio e come il compare Pasquale si è risentita soltanto con me. Forse lo ha fatto soltanto per partito preso, ma deve sapere che io ho sempre avuto grossa stima per il mister Sucapane sia per la persona che era, sia per quello che ha rappresentato in questo paese per la politica per lo sport e soprattutto per aver formato tanti di quei bambini che oggi sono diventati uomini ed infine sia perchè aveva le mie stesse idee politiche.
Cordialmente Cesare PISEGNA
14 Febbraio 2016 09:13 Nome: Angela email: Di luco
Non è il carabiniere che è ridicolo sei tu Povera Italia almeno il C/re ha avuto il coraggio di firmarsi, tu ti nascondi dietro false spoglie.Ancora continuate a rompere con questa pistola vi dovreste solo che vergognare tutti siete solo delle comari di paesello con questo vi auguro buona Domenica e buon S.Valentino a tutti
14 Febbraio 2016 09:11 Nome: ...
Sbaglio o Tina Sucapane ha subito un furto qualche mese fa a casa sua?
14 Febbraio 2016 08:58 Nome: Ciao
La pistola non era custodita nel comune, il sindaco, di fronte alla gravità dell' accaduto e, da primo cittadino, ha riferito ai rispettivi genitori e, successivamente ha consegnato l'arma ai carabinieri. Sappiamo tutti da dove è effettivamente uscita questa arma( senza fare nomi ovviamente ). Non si può accusare chi non ha colpe.
14 Febbraio 2016 08:43 Nome: che tristezza
Toccare la memoria dei morti, lanciare insinuazioni velenose contro chi non può più difendersi è quanto di peggio si possa fare. Che tristezza nel leggere certi commenti.
14 Febbraio 2016 08:27 Nome: povera Italia
.....un ex carabiniere che accusa su un blog è ridicolo!!!!
14 Febbraio 2016 08:27 Nome: AE
Vi dovete solo vergognare a scrivere queste cose su questo libro cari consigliere. È uno schifo.
14 Febbraio 2016 08:16 Nome: Boh!!!
Appurato cje la pistola non era custodita come si deve... Ma questi nambini.. Non controllati... Che si intrufolano nelle case come dei piccoli... Ladri...? É educazione questa?
14 Febbraio 2016 01:49 Nome: Cesare PISEGNA
Caro trasparente io ho precisato quanto è stato detto da PG che all'epoca se non erro era nell'amministrazione comunale nel messaggio delle 17,22. Se il comune ha custodito armi io questo non sono in grado di dirtelo, ma doveva farlo o meglio doveva attrezzarsi a farlo visto che le armi sono state acquistate per il comune. Poi quella pistola non si sà come sia andata a finire a casa di qualcuno (stiamo attenti a non fare più nomi) e soprattutto è strano come sia andata a finire in mano a dei bambini anzi a quei bambini. Con questo messaggio spero di essere stato chiaro e chiudo questa brutta storia.
Cordialmente Cesare PISEGNA.
14 Febbraio 2016 01:24 Nome: Cesare PISEGNA
Caro professore mi rincresce tornare sull'argomento anche perchè è tardi e sono stanco di queste vicende. Non comprendo perchè alle 19,25 dichiari che la storia delle due pistole ti è sinceramente nuova, quando nel messaggio delle 17,22 hai affermato che erano state acquistate dal comune due pistole e due carabine cal.22 una per mio padre e l'altra per Pasquale Giuliva. Alle 18,02 la persona "DILLA TUTTA" ti chiede esplicitamente cosa sapevi delle due pistole. Alle 18,13 io faccio delle precisazioni e puntualmente arrivano le critiche nei miei confronti che sono stato l'ultimo ad entrare nell'argomento e mi è anche dispiaciuto perchè ho dovuto fare il nome di mio padre in occasione di questo sgadevole episodio. Quindi preciso che fino alle 17,22 nessuno aveva fatto nomi nè di persone nè di fatti, a parte qualche accenno di curiosità e qualcuno ti ha anche scritto perchè pubblicavi i messaggi riferiti alla pistola e tu hai risposto che li avresti cancellati tutti, nell'ultimo caso, invece di cancellarlo hai risposto facendo per primo quelle dichiarazioni. Adesso sono io che chiedo a te di assumerti moralmente qualche responsabilità di quanto accaduto e ti prego di avere anche un po' di coraggio ad ammetterlo. Se ritieni che questo libro sia utile e giusto spero che lascerai pubblicato questo messaggio.
14 Febbraio 2016 00:51 Nome: gunserores
Scusate tanto è, ma o siete duri di comprendonio o siete dementi,se il sig.Cesare dice che quella'arma è stata ritirata all'armeria e registrata a nome di suo padre,ex vigile del comune e ormai defunto,non vi sembri che basti.Se l'è sognato la notte?Volete imparargli l'uso,la detenzione e tutto ciò che riguarda le armi?Spero proprio di no è, perché allora sareste proprio delle persone deficienti!!!!!!!!!
14 Febbraio 2016 00:42 Nome: Trasparente
Cesare bisogna fare molta attenzione prima di rilasciare queste dichiarazioni. Il comune di Collelongo non hai mai custodito queste arma, faresti bene a dire la verità.
14 Febbraio 2016 00:33 Nome: Cesare PISEGNA
Tina vorrei non risponderti, ma non tollero nel modo più assoluto passare per bugiardo quando c'è un'arma con tanto di matricola e tanto di atto di vendita avvenuto presso l'Armeria Gentile di Avezzano a nome di mio padre e ti ripeto anche l'anno " 1974". Carta canta te lo ripeto, se sei intelligente smettila non allungare il brodo perchè le armi indipendentemente a chi appartengono, per legge anche se fossero denunciate, cosa che per quell'arma e con quella matricola non è il caso tuo ,non basta custodirle nella propria abitazione, ma in appositi armadi corazzati costruiti a norma, altrimenti si incorre nel reato di mancata custodia dell'arma, qualora venisse sottratta.
13 Febbraio 2016 23:03 Nome: Tina Sucapane
Forse non mi sono spiegata bene Sig.Pisegna: l'arma era regolarmente denunciata a nome di mio padre e anch'io sono stata dai carabinieri.A questo punto ne riparleremo in altra sede.
13 Febbraio 2016 22:18 Nome: Cesare PISEGNA
Caro professore io ho fatto soltanto delle precisazioni aggiungendo qualcosa in più a quello che avevi scritto tu in precedenza e sai che non sono bugie. Io sono in pensione da tre anni e non ho libero accesso ai fascicoli delle caserme perchè se così fosse l'arma dei carabinieri non sarebbe più credibile e nemmeno considerata come la storia lo dimostra il più serio corpo di polizia e scrupolosamente ligio al dovere. Nessuno ha scritto e neanche lasciato intendere che avevi hai l'altra pistola, che tra l'altro se non lo avessi scritto prima tu che il comune aveva acquistato le due pistole io non mi sarei mai permesso di citarla perchè ne ero venuto a conoscenza per una confidenza fatta da mio padre a mio fratello.. Cara Tina di quello che scrivo me ne assumo la responsabilità mi dispiace dover fare i nomi, ma ti voglio ricordare che anche mio padre e il compare Pasquale sono defunti e non possono parlare. Sono a conoscenza dei fatti perchè durante l'indagine i Carabinieri mi hanno convocato in caserma, stessa cosa avranno fatto con tutte le persone coinvolte in questa storia o perchè direttamente interessate o perchè figli dei defunti. In quella occasione controllando la matricola mi hanno riferito che quella pistola l'aveva ritirata mio padre e non è stata mai denunciata. Carta canta se qualcuno pensa che è stata distorta la verità che si accomodi a denunciare i fatti io sono tranquillissimo e non devo chiedere scusa a nessuno.
13 Febbraio 2016 22:00 Nome: meravigliato
Ma che c'entra Giovannino Sucapane? Tralasciando ogni commento sul fatto che si facciano insinuazioni su una persona morta, e che si permetta di farlo su questa pagina, il problema non è capire come lui abbia acquistato la pistola, ma come altre persone non appartenenti alla famiglia ne siano entrati in possesso.
13 Febbraio 2016 21:10 Nome: Tina Sucapane
Premesso che trovo inopportuno e di pessimo gusto chiamare in causa persone defunte che non possono dire la loro, per ora mi limito a precisare al Sig. Pisegna che l'arma è stata acquistata da mio padre e regolarmente denunciata da lui.Non mi sembra corretto voler far intendere altro.....poi al resto della dinamica ci saranno approfondimenti da parte dei carabinieri, nella mia più totale volontà di capire ciò che è realmente sia accaduto.Grazie!
13 Febbraio 2016 20:53 Nome: pg
Poi uno ci ripensa, riflette, capisce... Caro Cesare, hai fatto affermazioni ed esposto illazioni decisamente gravi, pubbliche, diffuse a mezzo stampa. Certo non ti sarà difficile sostenerle: basta andare a spulciare i fascicoli della Caserma di Trasacco (cui hai facile accesso); basta consultare le deliberazioni e archivio di quell'anno (il Comune ti spalancherà porte e portoni); basterà esporre tutto qui, ed ognuno ti sarà riconoscente per le verità esposte e per la documentazione a loro sostegno. Ma se non potessi confermare quello che hai detto, se avessi solo ripetuto cose solo ascoltate.... sarai tanto coraggioso da correggerti e chiedere scusa?
13 Febbraio 2016 19:25 Nome: pg
Ciao Cesare; la storia delle pistole mi riesce sinceramente nuova; comunque, carta canta, e le deliberazioni sono lì; ti prego di cercarle e di pubblicarne gli estremi. In mancanza, spero ti renda conto delle conseguenze di una eventuale falsa informazione; e sono lì le denunce ai Carabinieri, e gli atti di assegnazione. Io ho ricordo solo delle carabine, il cui acquisto venne deliberato dal Consiglio Comunale con l'opposizione della componente socialista.. Io detengo, regolarmente denunciata, una automatica calibro 22 che comperai presso l'armeria Ferrari ad Avezzano (50.000 lire, più o meno). ll motivo dell'acquisto fu un tragico episodio di cronaca: un padre, di Capistrello, caricò in macchina le due figliolette e le uccise a colpi di ascia lungo la strada di Pescocanale. All'episodio assisté un mio compagno di scuola, tale Bruno Vernile, che si spaventò tanto e fuggi - mi disse - per la paura. Mi chiesi: "Mi fossi trovato al posto di Bruno, cosa avrei fatto? ho anche io due bambine: se mi imbatto in un folle?" Detto fatto, vado da Ferrari, compero la Beretta (poco più che un giocattolo, porto tutte le carte alla Caserma di Trasacco ed ottengo l'autorizzazione alla detenzione (no, il porto d'arma)
Avverto nel tuo scritto una certa malevolenza; sbaglio?
Naturalmente, l'accenno a Giovannino Sucapane è a tuo totale carico, e potresti essere chiamato a risponderne.
13 Febbraio 2016 18:13 Nome: Cesare PISEGNA
Professore le pistole per la precisione furono acquistate nel 1974 dal comune e ritirate presso l'Armeria Gentile di Avezzano da mio padre e dall'altra guardia Pasquale Pisegna con i loro porto d'armi e portate al palazzo comunale, ma il comune non ha mai fatto la denuncia alle forze di Polizia, l'unico documento è la lettera di acquisto che l'armeria ha spedito in Caserma dei Carabinieri a Trasacco e mio padre l'arma non l'ha mai portata nella nostra abitazione. In casa ha soltanto detenuto la carabina cal.22 restituita all'atto della pensione ed ora in possesso se non sbaglio dal vigile Gianni CERONE. Non riesco a capire come una pistola, possa essere uscita dal comune e sia andata a finire a casa di Giovanni Sucapane e l'altra sinceramente non si sà che fine abbia fatto, comunque sarà cura dei Carabinieri appurarlo. Spero di essere stato esauriente e di aver soddisfatto la curiosità di chi giornalmente torna in argomento soltanto con la mirata intenzione di far del male a dei bambini.
13 Febbraio 2016 18:02 Nome: dilla tutta
Caro pg posso sapere chi detiene le pistole oggi e se sono state regolarmente denunciate?
13 Febbraio 2016 17:22 Nome: pg
"2 pistole"; "... circa nel 1970 il comune acquistò 2 pistole... " Io c'ero, con tanta responsabilità: il Comune acquistò presso l'armerìa Gentile di Avezzano due CARABINE di piccolo calibro (22); una per l'Agente di Polizia Municipale Peppe di Cesare, e l'altra per la Guardia Campestre Pasqualini "Giuliva". Soddisfatto?
13 Febbraio 2016 15:17 Nome: PAESANO
PG io l'avevo capito che è di Romeo perchè mi hai spiegato la situazione troppo dettagliatamente e ne sono contento che sia così. Credimi non c'è malafede come forse hai pensato, ma se così fosse, ti risulta che gli altri stiano usando la buona fede?
13 Febbraio 2016 15:17 Nome: Ciampa
"zombie94"
"06 Febbraio 2016 17:36 Nome: pg
Io invece direi che sia il caso di smetterla: un fatto di cronaca, cui eventuali nomi non possono aggiungere né togliere nulla, è diventato oggetto di bassa curiosità, maligna e pruriginosa: pettegolezzo".
Da allora ho cancellato TUTTI i post che si riferissero, direttamente o no, a quell'episodio. Qualcuno continua a scrivere? continuerò a cancellare.
13 Febbraio 2016 15:04 Nome: SACCO
a " coerente"
e chi ti dice che la Magistratura non ha ritenuto i fatti veritiri .....fai parte dei servizi segreti
puoi strare ben certo che prima o poi la Magistratura ci farà sapere qualcosa e allora saranno...........
Non dire ....... se non ce l'hai nel sacco
13 Febbraio 2016 15:00 Nome: pg
"PAESANO"; il terreno è di Romeo, il ruspista può essere chiunque. Ripeto: si trattò di un livellamento del terreno (su cui da tempo è ricresciuta l'erba), limitato, autorizzato e RISPETTOSO. Quanto alla pietra: tutti quelli che hanno terreni in quella zona possono accedere ai loro fondi utilizzando la strada esistente: nessuno non può reclamare servitù di passaggio alcuna, e tanto meno il diritto di danneggiare inutilmente il terreno altrui, solo perché il passaggio è più comodo.
13 Febbraio 2016 14:57 Nome: ad andros
" Andros"
mi dispiace contraddirti ma a Collelongo ci sono più laureati che galline
e mi dispiace che hai questa considerazione dei Collelonghesi che mi pare di capire ti hanno votato.
13 Febbraio 2016 14:50 Nome: ma che sta succedendo!!!!
ma perchè la sindaca ha fatto uscire l'articolo sul giornale solo dopo quello della Minoranza???
Ma non doveva essere che la Maggioranza si beava dei suoi risultati sulla stampa e la Minoranza facesse opposizione all'articolo????

13 Febbraio 2016 14:45 Nome: zombie94
CIAMPA non riesco a capire perchè mi hai cancellato un messaggio che tutti i cittadini avrebbero dovuto leggere. Soltanto per aver detto che il Sindaco avrebbe dovuto denunciare la questione alla magistratura per difendere il Comune da un'eventuale ricorso al TAR dell'imprenditore che potrebbe chiedere il risarcimento danni. Oppure perchè ho fatto riferimento al Dottore che ieri sera aveva affermato che alcuni medici di Avezzano ridevano per quello che affermava la minoranza? La legge è chiara e penso che tutti o una gran parte di persone sanno che, accertate delle violazioni alle norme, specialmente se si tratta di salute pubblica, non bastava sospendere quegli scarichi, ma bisognava anche dar corso alle indagini da parte della Procura. E siccome il Sindaco ha affermato sulla stampa di aver fatto tutto quello che si doveva fare, io ho detto che non ha fatto abbastanza o ha omesso la cosa più importante da fare. Spero che non mi cancellerai anche questo altrimenti mio malgrado dovrò pensare per forza che sei di parte e un conto lo faccio io un'altra storia se lo manifesti tu che gestisci un libro democratico aperto a tutti.
Cordialmente
13 Febbraio 2016 14:37 Nome: facciamo due chiacchiere
5 anni sono dura da passare
la minoranza è composta da persone che non sono attaccate alla carriera politica ,loro partono dal presupposto che per essere rispettato in questo mondo ci vuol altro che una carica politica , che in alcuni casi sapppiamo come si può ottenere ( senza meriti)
certamente se agli organi superiori cominciano a fiutare che sei un portatore di grane ti abbandonano e così tutto il bel castello che si costruisce intorno
la delusione e tanta ma la cosa che mi spaventa di più è il post di andros che dice che i collelonghesi voteranno sempre come hanno votato prima , mi pare di capire senza pensare, bene ma avranno senpre questa minoranza, a Dio piacente, e tante persone si stanno convincendo queste persone verranno istruite e poi la minoranza non ha finito qui il proprio mandato ha altre battaglie da portare a termine in questo disegno che non pensavano di poter finire ....
13 Febbraio 2016 14:20 Nome: TERRITORIO
certamente comunque uno che non tutela il territorio non si può presentare da nessuna parte perchè non capisce niente!!!!!!!
non capisce che noi dobbiamo rendere grazie a questa terra da cui traiamo i beni per vivere .
Quindi puoi essere plurilaureato ma se non hai capito questo non sei da votare
<< successivi  561 - 810  precedenti >>
 
 
     
     
 
WOP!WEB - Copyright © 2003-2016 ITALA S.r.l. - P.Iva: 09910701003 Condizioni d'utilizzo