WOP!WEB
2018-10-20 00:56:27 CEST
Utenti registrati: 21.441
Servizi attivi: 38.505
 


I NOSTRI SERVIZI


COME FUNZIONA


CHI SIAMO


CONTATTACI
 

WOP!WEB Libri degli ospiti

FIRMA IL LIBRO DEGLI OSPITI DEL SITO DEI MISTERI

Il tuo messaggio:

Nome: email: www:
[Registrati o accedi con username e password se vuoi firmare il messaggio con il tuo username]

26 Settembre 2011 23:31 Nome: Rosario email: rfodale@interfree.it www: messinaweb.eu
Un abbraccio Beppino Tartaro, amico caro e generoso. Hai ridato ai trapanesi non residenti con i tuoi interventi amore sulla "vita" dei Misteri. Sei e rimani unica voce storica on line della Settimana Santa Trapanese. Vai...continua non ascoltare i personaggi non amanti della Processione dei Misteri di Trapani, "Non ci interessano i vostri interventi, cambiate sito." Affettuosità Rosario
12 Aprile 2011 14:53 Nome: Paolo
Buona processione dei misteri 2011.
19 Marzo 2011 22:56 Nome: José email: joselaki@hotmail.com
Un saluto di cuore al gran amico Beppino. Sempre complimenti per il sito, anche se non è stato dovutamente apprezzato da... sappiamo chi. Purtroppo il proverbio "nessuno è profeta nel proprio paese" si riscontra nuovamente vero. Possiamo non esserci ai Misteri, ma nessuno può togliere i Misteri da dentro di noi.
[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
09 Gennaio 2011 00:09 Nome: Beppino www: processionemisteritp.it
Carissimo Antonino, ti ringrazio degli auguri che ricambio di cuore ate ed ai tuoi cari. E grazie per i complimenti al mio sito e per le belle aprole. Purtroppo l'ambiente deiMisterimi ha stancato e dopo l'ennesimo attacco vergognoso e diffamatorio alla mia persona ed alla mia famiglia da parte di un Vicecapoconsole e della sua banda di mascalzoni , ho deciso di mollare il sito e di ìnon aggiornarlo più. Del resto in undici anni da parte del'ambiente dei Miseri ho visto solo offese, calunnie e denunce ed allora se si vuole il silenzio: eccolo ! Mi spiace per i trapanesi lontani che nelle mie pagine trovavano un legame con la nostra città ma va bene così, a Trapani l'unica era voce è quella del silenzio mafioso !
Almeno il Vicecapoconsoletto sarà finalmente contento !
Grazie ancora Antonino a risentirci e un caro abbraccio
Beppino
08 Gennaio 2011 09:46 Nome: SalvatoreAsta email: salvatore.asta@yahoo.it
Carissimo Beppino,inanzi tutto volevo farti gli auguri di Buon inizio anno,poi volevo chiedere che fine hanno fatto tutte le notizia che ci davi sulla processione,io stando a Torino mi nutrivo delle tue righe per tenere vivo il mio amore per i Misteri.... Tu hai fatto sempre un grande lavoro e ci hai dato la possibbilità di aprire gli occhi su tante cose. Per me (come per moltissime persone) questo portale è è un punto di riferimento e spero che ricominci presto a pubblicare tutte le newsche da anni ci regali. un abbraccio Salvatore
21 Dicembre 2010 11:48 Nome: Pina Piazza email: pipol65@libero.it
Un caloroso augurio di un Sereno Natale a te ed a tutti i tuoi lettori
dal ceto dei pescivendoli.

02 Novembre 2010 15:18 Nome: annunci economici email: mircolandi@gmail.com www: http://www.leconomico.com/
condivido lo stesso principio ,e penso che tutti debbano dire la propria opinione
30 Aprile 2010 20:33 Nome: carlos email: carlosmotaro@hotmail.com
donde descargo ahora la partitura de la marcha funebre "A DESSIRE"
13 Aprile 2010 21:32 Nome: alessandro email: alessandrofici@libero.it
Ma perchè, il signor Corte ha torto, signor Crispino? Tu pensi sia necessario distinguere i massari pagati, dai volontari? Falla una cosa intelligente: convinci i tuoi compari a mettervi la casacca. Anche se fuori moda, rispettereste le tradizioni!
06 Aprile 2010 21:28 Nome: crispino email: leod28@interfree.it
06 Aprile 2010 15:08 Nome: Crispino
per il signor corte:
i signorini agghindati , vestiti come killer di una mafia che non c'è più sono i volontari del ceto dei pescatori, di cui io ne faccio parte.
prima di criticare apprezzate la volontarietà del gesto , senza la rovina del dio denaro
[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
06 Aprile 2010 16:00 Nome: Beppino Tartaro email: b.tartaro@tin.it www: processionemisteritp.it
Pubblico il messaggio di "Crispino" seppur privo della mail unicamente perchè questo sito è aperto a tutte le posizoni e a tutte le idee.
Sarebbe stato corretto e segno di una civile convivenza in presenza di idee diverse che "Crispino" avesse indicato una sua mail onde consentire a Vito Corte di rispondergli privatamente.
Scrivere soltanto il nome e non fornire alcun riferimento non è assolutamente corretto, e non permette quel dialogo che è condizione indispensabile di qualunque vivere civile.
Si coglie l'occasione per ricordare a chunuque voglia scrivere su questio guestbook che eventuali messaggi che saranno postati semz alcuna indicazione di una' autentica mail saranno automaticamente cancellati.
Grazie


06 Aprile 2010 15:08 Nome: Crispino
per il signor corte:
i signorini agghindati , vestiti come killer di una mafia che non c'è più sono i volontari del ceto dei pescatori, di cui io ne faccio parte.
prima di criticare apprezzate la volontarietà del gesto , senza la rovina del dio denaro
17 Marzo 2010 16:16 Nome: Francesco email: fmineo52@libero.it
Ciao beppino, il mio lavoro, purtroppo spesso non mi consente di essere a trapani, nell'evento della processione dei misteri, e una manifestazione che sento e mi commuove, mi mancherà. Quest'anno sarò in giro per i mari dell'Indonesia e della Thailandia, grazie al tuo sito, compenso in parte questa mancanza. Ti ringrazio per il lavoro che svolgi, e ti invito a continuare. Com.te Francesco Mineo
21 Febbraio 2010 00:44 Nome: Pietro G. email: papi8082@libero.it
caro beppino volevo solo salutarti,ti devo dare ragione sull' ambiente dei misteri... infatti prima c'era l 'ignoranza ma esisteva la passione e l 'amore verso questa processione ;ora e' tutto cambiato (in peggio forse) perche' abbiamo tutti " scuole alte" ma se continua cosi la danneggeremo...
un grosso abbraccio Pietro G.
[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
30 Gennaio 2010 12:57 Nome: Beppino email: b.tartaro@tin.it www: processionemisteritp.it
Ringrazio di cuoe mia sorella Anna per questo post e di cuoe ti auguro una serena Settimana Santa. Quest'anno non ci vederemo per i Misteri ma non perchè abbia degli impegni che me lo impedirebbero ma per una mia scelta dopo tutto ciò che negli ultimi tempi ho ricevuto dall'ambiente dei Misteri ho capito che è il caso di starsene lontani.. Un bacione.Beppino
30 Gennaio 2010 12:06 Nome: anna cordaro email: anna-88tp@hotmail.it
buon giorno a tutti ......in prticolare al mio caro amiko e fratellone beppino....ieri sera e stato approvato lìitinerario dei misteri.....in poke parole lo stesso ke gia da 3 anni ci acconpagna in questa magia...contenta ke sia di nuovo lo stesso anche se ci sono moltissime persone che nn approvano tutto questo ...ce ki direbbe solo i misteri nel centro storiko ki li voleva portare in via virgilio e a ki se esco o nn escono e lo stesso...............beppino sa a quanto tengo a questa processione ma le discussione o le kiakkere nn sono di mia competenta...cmq sono passata per un saluto caloroissimo al mio caro amiko beppi
ci sentiamo o ci vedremmo nel magico mondo dei misteri.........anna cordaro
20 Dicembre 2009 13:51 Nome: ZAIRA email: iwillflyfreely@hotmail.it
BUONASERAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA MADO QUANTO TEMPO CHE NON SCRIVEVO!!!!! AMMAZZA MEH COME VA AMICI?? MEH BENISSIMO A PARTE IL FREDDO CHE FA QUI A BARI DA GELARE ME X FORTUNA IL 29 SI VA A CASA E MI NUTRO UN Pò DELL'ARIA SICILIANA!! UN BACIONE PEPPE E SALVATORE CHE NN CHE FINE HA FATTO!
05 Dicembre 2009 11:18 Nome: 'FILIPPA email: virgilio.filippaanna@tiscali.it www: FILIPPA
BELLISSIMA IO SONO NATA A TRAPANI MA NON HO MAI VISTA
30 Novembre 2009 12:23 Nome: Giuseppe
Beppino, Io vivo all'estero. Non sono Italiano ma la cultura locale la vivo e l'amo come voi. Purtroppo anche nella mia terra si registrano cose del genere. Qui a Malta le feste patronali hanno un sapore particolari. Noi Maltesi sappiamo festeggiare, pero ultimamente la diocesi e un monsignore particolare ha voluto portare dei cambiamenti suscitando l'era di noi che amiamo le feste patronali. Su una nota piu personalmente poi, anche Io come voi ho vissuto una forma di protesta di fronte a certe attitudini da parte del mio parrocco e dei cosi detti suoi fedelisimmi e traditori del mio villaggio. La festa patronale del mio villaggio ha visto togliere molte cose, usanze antiche, pero si come la maggioranza non li ama non ha fatto un dramma. Perche la maggioranza della gente ha interessi ben diversi. Malgrado il mio amore verso il paese e il San Patrone, mi sono realizzato che stavo diventando il uomo contro tutto e tutti. Pero ne sono fiero perche questo vuol dire che sono maturo, so benissimo distinguere il buono dal cattivo. Sono un uomo capace di studiare i dettagli e non accettare le cose che mi vengono proposte. Oggi il mio villaggio e il nostro Santo patrone li amo ancora pero ho deciso di gettare la spugna, finche arriva il giorno in cui loro si impiccano con la loro stessa corda. Rimarro fedele al mio paese e al mio santo patrono, continuero a prendere parte nelle manifestazioni, pero con prudenza, lontano dagli artefici, e sfortunatamente lontano dalle cose preoccupanti che si stanno minifestando in chiesa da parte del parrocco e dei preti complici (ma non lontano da Dio). Io rimarro fedele a tante cose ma se non vogliono saperne, per me non c'e' problema. Nella vita ci sono altri sentieri, ci sono altre cose divertenti. Un giorno le cose e la verita verra a galla. Beppino e tuoi problemi sono universali e non appartengono solo a voi.
10 Novembre 2009 18:34 Nome: MAURIZIO LIUZZA email: giumau.aieliu@libero.it
Caro Beppino,
ore 01.58 dell’8/11/2009, notte funesta, vento, pioggia e freddo, l’inverno milanese che bussa inesorabilmente è alle porte,
,…, alle mie spalle il lettore DVD acceso con dentro la processione dei misteri edizione 2004 di Franco Marino vista e rivista migliaia di volte sempre con tanta gioia; procede, mi giro, sta rientrando “a spartenza”, non riesco a vederla perché picchio i pulsanti della tastiera, ma non importa, basta ascoltare con sentimento e “affetto”, l’armonia di un “a lombardo”, “pensiero” o di un “povero re”,
,…, sul web un colpo di clic a destra uno a sinistra leggo la posta e poi, che faccio prima di andare a dormire, sempre la stessa cosa: ammirare, osservare, la tua facciata, le tue pagine, gli scritti, esaudire nel tuo “componimento” così “raffinato ed indagato” quella visione, speranza di ritornare in quella città che mi ha consegnato alla vita e che mi porto dentro ovunque, amandola e venerandola con “l’amore” di sempre, con il desiderio di una città ricca di “passione” e non di solo saleL
La mia personale considerazione è:
caro Beppino,
mi hai sempre dimostrato grande disponibilità;
mi hai dato la possibilità, e te ne sono grato, di esprimere ciò che avevo dentro,
e quel poco che ho scritto è stato fatto con tanto amore
e questo rimarrà per sempre nel mio cuore.
A te il merito
di aver spiegato, chiarito e manifestato
l’autentico affetto, amore, passione,
e dedizione per tutto ciò che di scritto fa
“MISTERI”.

Grazie Beppino.

Con ammirazione. Maurizio Liuzza.
09 Novembre 2009 20:29 Nome: Carmelo Pecorella email: carmelopec1@yahoo.it
....- 2° PARTE -
Ma vedi accanto a me ho un ritaglio di giornale con la foto di FALCONE che recita così : Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fà.
Falcone, Borsellino e gli altri grandi della nostra storia sono stati lasciati soli da tutti ma vedi tu non sei solo, tu sei la nostra voce, la voce dei trapanesi onesti che amano la nostra processione, la nostra città, i nostri occhi tramite le foto che ci fai vedere la nostra memoria facendoci ricordare anni andati, per questo ti invito a non mollare lasciando che il silenzio prevarichi.
CARMELO PECORELLA
Noi abbiamo bisogno di urlare di far capire che i gruppi sono patrimonio di chi li ama, che non ci sono gerarchie di consoli o vicecapoconsoli, che la Chiesa del Purgatorio deve rimanere aperta sempre che i lavori di restauro della stessa sono urgentissimi e che non cè rivalita fra un gruppo e l'altro. Siamo tutti uguali dal primo all'ultimo, mossi dall'amore e dalla passione per la nostra processione e per la nostra città.
Comunque scusami se ti ho fatto perdere del tempo ma sento questo sito un po'anche mio, quindi avevo bisogno un pò di sfogarmi, non taciamo, non piegliamo la testa viviamo ogni giorno.

09 Novembre 2009 20:28 Nome: Carmelo Pecorella email: carmelopec1@yahoo.it
Caro Beppino sono un emigrato come te ed anzi siamo abbastanza vicini perchè io vivo e lavoro a Modena.
Vorrei ringraziarti per tutte le emozioni che in questi anni mi hai regalato, dalle foto a tutte le ultime news, dalle critiche ai forum .
Solo chi sta lontano da Trapani come noi può comprendere quanto manca la Settimana Santa con tutti i suoi riti e preparazioni.
Grazie a te tutto in questi anni è stato un pò attenuato ma se adesso ci abbandoni pure tu la distanza fra il nostro essere trapanesi e la nostra città fra la nostra passione e la nostra processione sarà ancora più accentuata.
Lo so che è difficile, mille problemi e mai un ringraziamento sempre tutti pronti a criticare a cercare il pelo nell'uovo senza mai capire che il miglior sito che questa processione ha avuto e spero avrà è gestito da una persona lontana come te.
....segue..

[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
07 Novembre 2009 18:41 Nome: Beppino Tartaro email: b.tartaro@tin.ut
RICORDO A TUTTI CHE QUESTO E' IL GUESTBOOK DEL SITO E COME TALE VANNO LASCIATI MESSAGGI AVENTI UN'ATTINENZA DIRETTA CON LE MIE PAGINE.
EVENTUALI QUESTIONI PERSONALI NON TROVERANNO ALCUNO SPAZIO.
IN CONSIDERAZIONE DIQ AUNTO RECENTEMENTE LETTO, NON SARANNO PIU' PUBBLICATI MESSAGGI NON AVENTI E-MAIL DI RIFERIMENTO ANCHE SE PROVENIENTI DA PERSONE DI MIA CONOSCENZA.
GRAZIE
07 Novembre 2009 18:34 Nome: Filippo Cusumano
Gentile dr.Tartaro e gentili visitatori del sito,
mi sento in un certo senso responsabile di quanto recentemente accaduto dato che proprio una mia domanda rivolta al dr.Tartaro ha determinato quella serie di discussioni con le conseguenze che purtroppo oggi vediamo. Ringrazio il caro Tartaro per avermi prontamente inviato una e-mail nella quale ha precisato che la sua decisione non è da imputarsi al mio intervento e di ciò lo ringrazio pubblicamente.
Come si permette questo signor Barbara che non so neppure chi sia dato che abito a Torino e riesco a vedere la processione dei Misteri più o meno ogni tre-quattro anni , di dubitare della mia veridicità e come mai, questo signor Barbara che non so neppure quanti anni abbia ma dalle foto posso immaginarlo, non dubita di "mercenario" o della signora Nuccio Maria Concetta, dato che entrambi non hanno indicato la e-mail come reperibilità.
Il dr.Tartaro conosce il mio indirizzo di posta elettronica e anche negli altri commentii che Tartaro ha pubblicato non ha mai reso note le e-mail degli autori, ritengo per motivi di privacy.
Piacciano o no al sig:Barbara le mie considerazioni , ciò non mi riguarda ma lo diffido e mi riservo di valutare le azioni conseguenziali, qualora dovesse reiterare pubblici messaggi lesivi della mia identità, della mia serietà e della mia professionalità.
Non ho interesse alcunio a contattarla . Se ha qualcosa da dire si rivolga al suo legale che saprà come rintracciarmi. come ho fatto anch'io poco fa.
Chiedo scusa del mio intervento e qualora vogliate porvi in contatto diretto con me, potrete contattare il dr.Tartaro.
Cordiali saluti.
Dr.Fillipo Cusumano - Torino -
07 Novembre 2009 14:57 Nome: Emanuele Barbara email: lele21@email.it
Mercenario..sai bene che non condivido l'anonimato ma tengo a dirti, ora non sono l'unico a scrivere ci sei stato pure tu e so bene che tanti altri pensano delle cose sul Dott. Tartaro e non hanno mai avuto il coraggio di scriverlo. Ma io non ho attaccato Beppino nella persona ma nel modo diverso di pensare che nonostante tutto accetto perchè è il suo pensiero.. Ovvio che nonc i sono scuse sul fatto che ha tolto i miei commenti , i commenti del sign cusumano (che pregherei di contattarmi personalmente visto che credo poco in questo nome....) ed i suoi..
Non ha fatto altro (dopo l'ultimo suo "Ultimo Commento" che ultimo non è) , che tirare acqua al proprio mulino, lasciando leggere (giustificandosi che è a casa sua) solo quello che conviene. Mi chiedo, chissà quanti altri condividevano il mio pensiero!! :) beh non importa... va bene così perchè tanto.....
Vedremo questa risposta?? beh eventualmente so dove pubblicarla...
07 Novembre 2009 14:56 Nome: Nuccio Maria Concetta
Mercenario svela la tua identità altrimenti le tue parole non hanno alcun senso di esistere. La libertà di pensiero e di opinione è bella proprio perchè ha una sua identità. Ognuno ha il diritto di attaccare chi vuole, così come ha fatto lei, ma per aver senso deve farlo con Nome e Cognome. Altrimenti le sue considerazioni le tenga per se. Se i commenti del Dott. Trataro l'hanno scocciata non apra più la pagina web e risolverà il problema.Condivido sul W i Misteri.
07 Novembre 2009 14:24 Nome: caterina email: catefamily@libero.it
io penso e dico che ognuno di noi e' libero di dire la qualsiasi ,ma dobbiamo anche avere il coraggio di firmarci ,per poter dare il diritto di controbattere ,tutto su un piano di lealta' culturale e personale sia per il rispetto della persona oggetto di critica sia di chi sta leggendo .Carissimo Beppino a te va la mia stima e riconoscenza per avermi fatto ritornare in patria.Hai un patrimonio culturale che condividi generosamente con chiunque entri nel tuo sito ,ci si trova di tutto e mi hai permesso di ricostruire i miei ricordi trapanesi .compresa la logistica della nostra citta'.Le menti libere non possono fermarsi davanti ad un mercenario ,lo ignorano .ciao da caterina
07 Novembre 2009 11:28 Nome: mercenario
Sig.Tartaro vediamo se ha il coraggio di pubblicare questo messaggio.
mi hanno detto che lei pubblica solo i messaggi a suo favore, vediamo allora se pubblicherà anche questo. Non la sto minacciando e neanche offendendo e può dimostrare quanta democrazia c'è nel suo sito come ha sempre scritto
voglio ringraziare emanuele barbara per averci difeso dai suoi attacchi. La smetta di attaccare chi non la pensa come lei . Emanuele ha finalmente detto quello che tanti pensiamo da sempre e cioè che lei ci ha scocciato con i suoi commenti. w emanuele e w i misteri
non scrivo chi sono ma emanuele lo capirà dal nome
07 Novembre 2009 11:17 Nome: Rita Benigno email: ritabenigno@libero.it
Che tristezza, caro Beppino!
Non conoscevo il tuo bellissimo sito (del resto, anche io e te ci conosciamo non da tantissimo) …
questa sera ho avuto la fortuna di scoprire una perla, suggestiva, stupenda e importante, che in dieci anni è costata chissà quanta fatica … ma anche l’amarezza di essere testimone attonita ed incredula della sua dolorosa resa.
Resterà la sua testimonianza plastica, pur se muta. Per fortuna! Non andrà persa la memoria, non verrà sciupato il prezioso lavoro di rivalorizzazione storica, non si disperderà il patrimonio culturale che racchiude. Di questo, almeno, potrai avere vanto e merito ed il tempo te lo renderà.
Tu parli, però, di una sconfitta. Hai ragione e torto, nello stesso tempo.
La sconfitta non è tua, ma di chi non ha avuto la statura morale e culturale di comprendere il senso ed il rilievo del tuo appassionato impegno. A perdere sono la verità, la storia, la democrazia …
La tua Sicilia e la mia Calabria, mio caro amico, sono rimaste incatenate profondamente e tenacemente nella più atavica mentalità borbonica. Laddove tutto è da ricondurre ad una dialettica di “signoria/servitù”, finanche le manifestazioni e gli aspetti socio-antropologici che caratterizzano ed identificano una comunità.
L’ignoranza di taluni, soprattutto, finisce col far danno più di un terremoto perché le case si ricostruiscono; la storia e le tradizioni culturali ed artistiche, se contaminate, si perdono per sempre.
La mia solidarietà è forse poca cosa, ma te la voglio dare tutta. Perché sono anch’io «un’utopista delirante», in questo mondo di convenienze e falsità.
06 Novembre 2009 21:34 Nome: ENZO email: erreara.v@alice.it
Ciao peppino e la prima volta che ti scrivo, sento il bisogno di scriverti perche mi dispiace molto della tua scelta di chiudere il sito che penso sia ben motivata ma pensa i tanti trapanesi che attraverso il tuo sito si sono sentiti parte del popolo dei misteri come lo sono io che dal eta di 12 anni vado sempre in processione ora ne ho 44 ma sono sempre presente in mezzo ai Sacri Gruppi come portatore volontario o come semplice collaboratore il tuo sito mi tiene compagni quanto lavoro fino a tardi ,o mi viene nosta lgia di vedere i gruppi o capire la storia dei misteri grazie x le bellissime cose che ho letto e visto su questo sito che spero non chiuda MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
12 Ottobre 2009 10:32 Nome: giovanni battista pollina email: gbp1970@interfree.it
Il sito e'stato di certo realizzato con dedizione e passione per la citta di trapani.Ho potuto apprezzarne lo stile..la grafica.......e i contenuti di alto valore umano! Ringrazio il sig.TARTARO per il suo contributo informativo di questa citta e il sig. Rinaudo,mio amico e fidato cittadino onorario di trapani.Buon Lavoro da Giovanni Battista Pollina.Radioamatore
11 Ottobre 2009 21:02 Nome: caterina  email: catefamily@libero.it
ciao Beppino , sono caterina ti prego di scusarmi se ti faccio solo ora gli auguri per l'anniversario del tuo sito.Un sito che mi tiene compagnia e mi avvicina alla mia /nostra cara citta'.Semplicemente ho avuto problemi col computer ,ma dall'uffucio ho seguito le vicende dell'alluvione e poi sono in presa diretta con mia figlia che mi aggiorna sui fatti che accadono in citta'.Quest'estate ,come mi avevi consigliato di fare , ho cercato il sito del la diocesi trapanese ma mi sono trovata di fronte ad un sito ben costruito che informa ma non interagisce.hai ragione . peccato. un saluto da caterina
03 Ottobre 2009 18:10 Nome: Francesco Marangi email: profetaelia@hotmail.com www: http://eliailprofeta.blogspot.com
Ho letto sul sito del prof Stazione dell'anniversario del sito. VI porgo i miei più sinceri auguri. Sito bello e molto curato.
02 Ottobre 2009 13:31 Nome: Salvatore email: salvatore.asta@yahoo.it www: lalavandadeipiedi.it
Ciao a tutti scrivo la mia opinione sul caso partitella di calcetto con coppa.
Non credo ci sia nulla di male ad organizzare delle partitelle tra amici che hanno in comune la processione,non sempre caro Alessio si devono fare polemiche su tutto anche sulle cose più banali che non toccano minimamente l'ambiente dei misteri.
Una partita di calcio embè?? che fa è vietato giocare??tu hai le prove che i ragazzi hanno pagato il campo o la coppa con i soldi della raccolta(semmai ce ne siano ancora)???
Io ormai vivo a Torino da due anni,ma quando sono a Trapani spesso con i collaboratori volontari del gruppo dove io faccio parte,organizziamo delle rimpatriate con l'unico scopo di stare insieme e rivivere dei momenti della processione trascorsa,guardiamo il dvd,passiamo delle serate molto piacevoli; tu pensi che la pizza o la famosa "pasta cù l'agghia" la paghiamo con i soldi della raccolta??? Spero di no....
Io credo che tutti noi prima di far diventare un dramma una normale iniziativa fra giovani dobbiamo pensare a problemi più grossi che circondano il mondo dei Misteri.
Concludo ringraziando l'amico Beppino che grazie a questo portale mi ha dato la possibilità di poter esprimere il mio parere..
02 Ottobre 2009 09:20 Nome: alessio email: alessio_tp@hotmail.it
Ciao Beppino, ti ringrazio per aver pubblicato quello che ti avevo scritto sul guestbook, il tuo comento è stato esauriente in tutte le parti, sono contento. Un abbraccio Alessio
28 Settembre 2009 22:01 Nome: Alessio email: alessio_tp@hotmail.it
Egregio Dottor Tartaro, noi non ci conosciamo, ma abbiamo una passione che ci accomuna ed è quella dei Misteri di Trapani. Le scrivo solament perhè, qualche giorno fà, mi trovavo a Trapani presso i campi della Forese, per vedere giocare alcuni amici, e quando stavo per andare via, notavo che in un campetto, si affrontavano due squadre che indossavano rispettivamente delle magliette da calcio, una portava la scritta CETO DEI NAVIGANTI "La Caduta al Cedron", mentre l'altra portava la scritta CETO DEI METALLURGICI, e tra i giocatori delle squadre notavo delle persone che appartengono ai predetti Ceti e a termine della partita veniva consegnata una Coppa alla squadra vincitrice, che per la cronaca era il Ceto di Naviganti. Ora quello che mi interessa sapere a me è questo: VENGONO SPESI COSì I SOLDI CHE VENGONO RACCOLTI DAI COMPONENTI DEI RISPETTIVI CETI, PRIMA, DURANTEB E DOPO LA PROCESSIONE DEI MISTERI? E POI CHE NESSO C'è TRA LA PROCESSIONE DEI MISTERI CHE E' UN FATTO RELIGIOSO CON UNA PARTITA DI CALCETTO?, SPERO CHE DELLA COSA NE VENGA A CONOSCENZA ANCHE L'UNIONE MAESTRANZE PER PRENDERE SE CI SONO DEI PRESUPPOSTI, EVENTUALI SANZIONI, la ringrazio anticipatamente , sperando ch questo commento venga pubblicato così anche altre persone affezzionate ai Misteri vengono a conoscenza di questo fatto.
[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
06 Agosto 2009 15:30 Nome: Beppino Tartaro email: b.tartaro@tin.it www: processionemisteritp.it
Cara Caterina,
sino aqualche anno fa il sito della Dipocesi di Trapani disponeva di una mail a cui scrivere, da un po' di tempo a questa parte, il DEMOCRATICO sito di quello che dovrebbe esser il punto di raccordo spirituale per i trapanesi ha scelto, come nelle peggiori ditttaure, di non dialogare.
In pratica scrivono quello che vogliono senza alcuna diritto di replica.
E' per questo che noi trpanesi dobbiamo far sentire alta e forte la nostra voce contro chi sta distruggendo la nostra storia popolare e religiosa.
Chi vuole può scrivere un commento a questo sito e lo pubblicherò volentieri.
06 Agosto 2009 09:34 Nome: caterina email: catefamily@tiscali.it
grazie per aver messo sul sito gli articoli du zio Toto' , li ho registrati tutti , vorrei sapere se esiste un indirizzo e.mail che possa raggiungere il vescovo per far sentire la Protesta di chi ha memoria storica ma soprattutto religiosa.La protesta dovrebbe partire dai trapanesi tutti , ( ma cu mu fa fari??? filosofia del qualunquista ) e far arrivare la nostra voce anche ai giornali che per dovere di cronaca dovrebbero scrivere qualche cosa....e per conoscenza anche agli amministratori ,locali e regionali sara' un sassolino nel pozzo ma un po' d'acqua la smuoverebbe Ma dov'e' un comitato trapanese che raccolga firme contrarie a questa decisione, che limita le tradizioni e le volonta' di un a citta' che vuole vivere e non morire ? caterina
02 Agosto 2009 21:57 Nome: Caterina email: catefamily@tiscali.it
ciao sono Caterina e spero che ti giunga questo messaggio , scritto mentre provo una grande malinconia .Oggi ,02/08/09 ho saputo per telefono,che il grande Toto' Buscaino ci ha lasciati.Ho conosciuto questo grande storico,uomo di cultura ,con un grande rispetto e amore per le nostre tradizioni Ho avuto l'onore tanti anni fa,di averlo come ospite a casa mia , con la signora Maria che abbraccio,e ai miei zii. Il signor Buscaino e' una figura di spicco della nostra cultura che lascia il testimone a tutti quei bravi trapanesi che cercano di tenere in vita le nostre tradizioni , la nostra storia .. il nostro orgoglio e portano alla ribalta un passato che ci fa onore. Proprio in quel periodo raccoglieva le testimonianze del passaggio salesiano trapanese,qui in Toscana ( Ximenes ) il giorno dopo andava a Fi all'archivio storico.Non posso descriverti quanto un pranzo sia stato cosi' piacevole Particolari della nostra storia sono stati narrati con una leggerezza di stile che e' propria di chi possiede una grande cultura Ti scrivo perche' volevo lasciare sul tuo libro,la testimonianza della mia grande stima verso di lui e per tutta la famiglia Buscaino e il dispiacere di non aver avuto la possibilita' di risentirlo nei miei brevi soggiorni trapanesi.Un saluto e scusami .Caterina.
25 Giugno 2009 14:25 Nome: crispino email: leod28@interfree.it
salve sono crispino. Cerco se possibili foto della banda di Trapani fino agli al 1970. Se qualcuno può aiutarmi la mi9a mail è: leod28 @interfree.it. ciao
[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
13 Maggio 2009 13:50 Nome: Beppino email: b.tartaro@tin.it www: processionemisteritp.it
Un saluto all' amica svedese Martha che ha ammirato i nostri Misteri e ne è rimasta entusiststa ( complimenti per l'italiano e magari sapessi 1/10 di svedese..) e un grazie di cuore a Luigi e Caterina per i complimenti.Faccio quel che posso ma soprattutto quel che sento per contribuire a far conoscere la storia della nostra città ed al contempo a denunciarne l'immobilismo e l'indiffrenza.
13 Maggio 2009 09:05 Nome: caterina  email: catefamily@tiscali.it
grazie,per il materiale che metti a disposizione a tuttii coloro che vogliono ,cercano, di vivere anche se da lontano, le tradizioni della nostra amata Trapani . Mi fa piacere leggerti insieme ad altri giornalisti anche su Extra ,tutti gli articoli mi fanno riflettere che nulla e' cambiato circa la flemmatica indifferenza de trapanese che tutto lascia scorrere ...perdonami spero che questa esternazione sia sbagliata.caterina
10 Maggio 2009 10:53 Nome: Luigi Santaniello email: lsantaniellocs@yahoo.it
Complimenti soprattutto per la dovizia della documentazione storica.
23 Aprile 2009 09:59 Nome: turista svedese
Salve! Desideravo ringraziare tutti per emozioni dato a me durante Settimana Santa a Trapani. E' stato bellissimo tutto. Sono stata lì con un gruppo di 50 amici dalla Svezia dal Lunedì Santo a Pasquetta. Tutto bello. Devo anche ringraziare la Banda di Paceco per le meravigliose musiche suonate bene e con tanta passione da emozionare tutti entrata del Popolo. E poi la gioia di Pasqua con quelle belle marce. Alla banda e al bravo maestro i nostri grazie e complimenti. Faremo tutto il possibile di venire anche il prossimo anno. Saluti. Martha
18 Aprile 2009 00:22 Nome: carlo email: carlo77q@hotmail.it
ogni volta che apro il tuo sito mi sento davvero felice...mi arricchisco sempre d+ dei nostri misteri..grz sei un grande....ciaoo
13 Aprile 2009 03:30 Nome: Luis Toledo email: luigi.toledo@gmail.com www: jesusenguatemala.com
HOLA Beppino Felices Pascuas de Resurreccion te saludamos desde de Guatemala quisiera saber cual fue tu impresion al oir la marcha del maestro Oddo en una version muy guatemalteca. quiero contarte que este año tuvimos la oportunidad de interpretarla en varios cortejos procesionales de la ciudad de Guatemala y Antigua Guatemala.
12 Aprile 2009 19:49 Nome: paolo o russo email: LINRIN@LIBERO.IT www: www: portatorenaviganti.it
ragazzi buona pasqua beppino ceravamo tutti ci mancavi te lo so ma ci hai seguito lo stesso lo so ciao a tutti popolo dei misteri e un grazie hai consoli dei naviganti che sono persone squisite grazie di tutto
[Messaggio dell'utente: zaira]
12 Aprile 2009 16:00 Nome: zaira email: Iliveinadream@hotmail.it
salve a tutti e auguri!!!!!! quest'anno la mia presenza da spettatrice è stat mpletamente diversa dall'anno scorso vorrei fare i mei cmplimenti alla banda di favignana che ripeto qstìanno da spettatrice mi sono sentita tutte le critiche da parte dei trapanesi e sopratttuttto turisti. ma soprattutt i cmplimenti x la b.da V.ZO BELLINI" favignana"" bravissimi..... beh cmplimenti al ceto dei pescatori.... la cosa è logica brava la banda bravi i consoli ahaha.... auguro a tutti una felice pasqua.... a presto. zaira
[Messaggio del moderatore: processionemisteritp]
11 Aprile 2009 23:44 Nome: Beppino Tartaro email: b.tartaro@tin.it www: processionemisteritp.it
Cara Rosalba, ti ringrazio per gli auguri che ricambio con affetto e che , unendomi a te, porgo a tutto il popolo dei Misteri. Sono lieto che la procesione sia andata bene.Il concetto che più mi è stato riferito quello della " serietà" e mi augro che questa qualità non sia dovuta ai tragici fatti d'Abruzzo ma diventi una costante della nostra processione per renderla degna della sua storia e della sua intrinseca bellezza.
11 Aprile 2009 23:33 Nome: ROSALBA email: albarosa56m@hotmail.it
la processione lungo la via fardella ,al contrario degli anni passati è stata finalmente senza discontinuità .Ho assistito finalmente "ALLA PROCESSIONE DEI MISTERI" ,purtroppo mancava solo la confraternita di san michele,con la quale si sarebbe raggiunta la PERFEZIONE. Tanti auguri di buona pasqua a BEPPINO E A TUTTO IL POPOLO DEI MISTERI.
 1 - 50  precedenti >>
 
 
 
WOP!WEB - Copyright © Itala - P.Iva 12478341006 Condizioni d'utilizzo