WOP!WEB
2022-12-04 22:29:01 CET
Utenti registrati: 21.580
Servizi attivi: 38.545
 


I NOSTRI SERVIZI


COME FUNZIONA


CHI SIAMO


CONTATTACI
 

WOP!WEB Forum di Discussione

Quaderno della News- Letter
Cerca nei messaggi:

Il tuo messaggio:

Nome: email:
[Registrati o accedi con username e password se vuoi firmare il messaggio con il tuo username, o per poter richiedere le notifiche email sui nuovi messaggi]

28 Aprile 2020 16:30 Nome: Domenico D'Agostino email: dagusten@libero.it
Un video stupendo e con un significato molto profondo. Grazie di Cuore per avercelo segnalato.
Un Caro saluto a tutti Domenico

26 Aprile 2020 23:13 Nome: Irene email: irebon18@gmail.com
Grazie per aver condiviso con noi l'esperienza di Claudio Tomaello. Per me è stato toccante e commovente.

26 Aprile 2020 17:57 Nome: Gabriella email: gabriella.gianni@katamail.com
Anch'io concordo e consiglio la lettura del libro

25 Aprile 2020 23:40 Nome: Raffaella email: Raffaella.raimondi@gmail.com
Hai fatto benissimo il video è stato illuminante. Lo riguarderò. Grazie

23 Aprile 2020 09:51 Nome: Stefania Ugatti email: stefaniaugatti@tiscali.it
Niente complotti, questi video sono sempre la vecchia coscienza che alimenta la paura. Noi siamo l'Io Sono la Grande Presenza Io Sono.

22 Aprile 2020 23:53 Nome: Rosa Anna Carretta Lopes email: rosannacalo@hotmail.com
Non conoscevo Qanon e mi ha spaventato vedere quanto si spende per offuscare i fatti/realtà e manipolare le menti! ho pensato di condividere su face, ma poi ho pensato che co`si dó energia a tutto ciò e Io non ho nessuna intenzione di alimentare tali abberrazioni intellettuali! Come si può pensare che uno che quotidianamente dice e agisce contro la pace, l'armonia e la solidarietà puó portare Pace su questa Terra? solo chi ha fette di prosciutto sugli occhi può immaginare realtà da prosciutto. Il Salvatore è tutti i giorni dentro di noi, è solo cercarlo

22 Aprile 2020 17:35 Nome: Fedinando Corbetta email: ferdinando.corbetta@gmail.com
Concordo pienamente come ti ho già scritto su fb, non perchè lo hai scritto tu quanto (avevo visto i video di Qanon prima del tuo post) perchè basta guardare col cuore per vedere se è vero e se lo scopo è alto. Grazie per le tue osservazioni.

22 Aprile 2020 16:32 Nome: Valeriu Radu  email: lecavalra@libero.it
Ciao Pietro!..l'ennesimo tentativo di lavaggio dei cervelli e come dici te e sono d'accordissimo, più ci si sofferma su questo tipo di informazione, più gli diamo forza di esistere..

22 Aprile 2020 16:23 Nome: Antonella  email: cicconi500@gmail.com
Hai ragione, per me anche, la verità va cercata dentro di sé. Ognuno con i suoi mezzi e con apertura mentale, nessuno ha la verità assoluta.

22 Aprile 2020 16:14 Nome: Isaia67 email: Isaia67@gmail.com
Sono daccordo il potere nei secoli ha rigenerato se stesso x continuare se stesso..e Q è 1 trasformazione delle credibilità perduta..il risveglio è denyto di noi e x fermalo faranno di tutto e secondo me ci aspetta ancora qualcosa che loro hanno in programma e che noi nn immaginiamo nemmeno.

22 Aprile 2020 15:53 Nome: serenella email: treysa5@gmail.com
Perfettamente d'accordo con te, caro Pietro. Ammiro la tua pazienza e apertura nel tentare ancora e con lunghissime e precise riflessioni ed esempi di convincere coloro che vogliono a tutti costi credere nei messagi di QAnon. Credo che non ci sia molto da fare, come con coloro che credono ciecamente ai
22 Aprile 2020 16:18 Nome: Pietro
Serenella purtroppo per un bug il sistema tronca il testo se metti le virgolette doppie, per cui scrivi il commento senza le virgolette.


22 Aprile 2020 13:24 Nome: Raffaele Zaccà email: raffaele55@ymail.com
https://attivo.tv/watch/dobbiamo-tagliare-gli-alberi-perch%C3%A9-bloccano-il-segnale-5g_e7ie3yAmdI3aK88.html?fbclid=IwAR29NlPKkhJFe58L--wc3SaLhOb4CaEOwIeFWhDS22aZ-P4whmkaZueoIJA

20 Aprile 2020 15:39 Nome: Fabrizio email: fabrizio.martignon@gmail.com
Caro Pietro, grazie mille della tua newsletter e dello schema, che condivido in toto. Mi permetto solo una piccola osservazione sui dati dei decessi. La stessa OMS ammette, suo malgrado, che non esistono dati certi sul numero dei contagiati e dunque qualsiasi statistica sulla mortalità diventa di fatto un'opinione, per quanto legittima. Seri studi condotti da scienziati di tutto il mondo avvertono che il numero dei contagi è largamente sottostimato e potrebbe essere da 2 a 20 volte superiore a quello ufficiale, considerato che: 1 - Stati come Cina, Russia, Iran e Germania hanno certamente nascosto i numeri reali. 2 - Una percentuale altissima dei contagiati è assolutamente asintomatica. La loro ipotesi è che il tasso di mortalità del COVID-19 sia dallo 0,2 all'1%, dunque nettamente inferiore alla comune influenza. Un dato rassicurante. Colgo l'occasione di ringraziare anche Paola Borgini e i Portatori di Presenza per le loro meravigliose canalizzazioni. Un abbraccio a tutti!
21 Aprile 2020 11:30 Nome: Pietro
Fabrizio, un fatto comunque inoppugnabile è che nella zona di bergamo ci sono stati un numero di decessi molto superiore alle media dei precedenti anni, anche se non fossero tutti morti di covid, nella mia analisi, ciò che ho fatto è rapportare i decessi rispetto al numero di abitanti e poi li ho confrontati con la mortalità del 2018 ricavata dall'indice di mortalità Istat. Da questi dati si evince che nel sud i decessi sono dello stesso ordine delle morti per influenza, poi se fossero anche meno ancor meglio, inoltre mi permette di evidenziare le grandi differenze di decessi tra la zona di Bergamo e Brescia il resto del nord e il sud, e quindi far esaltare il fatto che la scelta del governo di fare di tutta l'erba un fascio non è stata la migliore, si sarebbe invece dovuto dividere l'italia in almeno 3 zone e adottare diverse strategie di contenimento, e per quanto riguarda la zona di bergamo brescia andava fatta diventare zona rossa sigillandola completamente come è stato fatto a Whuan, e se questo non è stato fatto è stato solo per puri interessi politici/economici.


18 Aprile 2020 17:37 Nome: Maria Bignami email: casavaldisasso@gmail.com
Schemino evolutivo,1-2-3
Carissimo Pietro, ringrazio te e l'amico di questo schemino, semplice, chiaro e illuminante. Mi fa piacere scoprire di collocarmi al n°3. Confesso però che a volte l'ombra dello spauracchio n°1 mi segue. Non lo combatto, lo accolgo, lo riconosco, fa parte di me, ma evito di dargli potere. Sì Pietro, la gioia di condividere ciò che la tua anima ti sussurra, è anche la mia, ed è confortante sapere di far parte di una così grande famiglia del cuore. Sai Pietro cosa vedo in questo schema? Tanti bruchi in metamorfosi per diventare farfalle, le immagini svolazzare su di un campo pieno di fiori? Sorrido insieme a te. Con sincera amicizia. Maria.

18 Aprile 2020 11:43 Nome: MariaLoredanaDistante email: luna_lory@yahoo.it
Questo cucciolo, questa grande anima invoca ad aprire le porte del Cuore, gli occhi, e incita a non aver paura

15 Aprile 2020 18:53 Nome: anna email: elettra106@yahoo.it
lacrime agli occhi!

11 Aprile 2020 08:22 Nome: Laura email: laura.44@libero.it
Il valore della vera amicizia che si ricorda e ti cerca anche da lontano.

10 Aprile 2020 08:19 Nome: Anna Castagna email: anna.castagna@hotmail.it
Salve a tutti! Io, tramite video chiamata, Comunico con la mia nipotina Anna. Ogni giorno, disegna o, le racconto fiabe, facciamo i insieme tutto quello che desidera. Lei mi manca come il respiro,come le braccia, le gambe, la parola. Bisogna riscoprire e reinventare il rapporto con i piccoli ma anche con i grandi. Tutti ci sentiamo spiazzati dal virus ma attraverso tutte le sfumature dell'amore, che useremo, sconfiggere o gni cosa. Stiamo avendo una grande lezione dall'universo, capire comprendere ed agire di conseguenza ci salverà. La parola, l'affetto, l'attenzione, anche attraverso uno schermo, fa la differenza. Un abbraccio in consapevolezza amorevole, Anna.

09 Aprile 2020 22:48 Nome: Maria Bignami email: casavaldisasso@gmail.com
Grazie Pietro per il tuo sostegno, ti confido che mi stava a cuore esprimermi.Riscrivo da capo. Ciao, noto che questo video ci ha toccato profondamente. Mi fa sentire bene, pensare che la mamma lo abbia raggiunto dietro la tenda, abbracciandolo teneramente e far tornare il sorriso. L'AMORE ALLEVIA IL DOLORE.

09 Aprile 2020 20:40 Nome: Maria Bignami email: casavaldisasso@gmail.com
Scusate per problemi PC non riesco a completare il messaggio. Maria
09 Aprile 2020 22:10 Nome: Pietro
Maria non devi usare le virgolette doppie altrimenti ti tronca il messaggio


09 Aprile 2020 17:05 Nome: giusy email: giusy.redaelli@tiscali.it
Sul grande tavolo non si vede nessun gioco, neppure in terra ne corridoio, la casa è perfettamente in ordine, troppo quando c'è un bambino di quell'età. La mamma spiega ma con parole che il bambino non può capire. Fuori non troverebbe gli amici e il mondo che ha lasciato. Comunque niente scuola nè piscina, solo passeggiare. Potrebbe essere utile portarlo fuori una volta perchè si accorga che tutto è diverso, che fuori sono spariti tutti. E poi reimparare a giocare davvero con lui, sedersi a terra con le costruzioni, i lego ... fare la lotta sul letto e tirarsi i cuscini, farsi il solletico e ridere, giocare a nascondino con le cose, leggere libri e favole, ballare con la musica .... aiutare a cucinare insieme alla mamma o anche al papà...... forse così potrebbe non essere disperato perchè avrebbe comunque un compagno di giochi o l'interesse a fare qualosa di nuovo..... in questa situazione sono i genitori a reinventarsi le giornate anche a misura dei piccoli visto che è difficile fare diversamente. Ma forse i genitori hanno dimenticato come si gioca.
09 Aprile 2020 19:21 Nome: Pietro
Questo non possiamo dirlo non abbiamo abbastanza elementi per giudicare i genitori...non sappiamo se la sua stanza è piena di giochi o se la sua mamma aveva appena messo in ordine… però a viene da pensare che se un bambino così piccolo riesce ad esprimere i suoi disagi con tale forza e chiarezza come fosse un adulto è molto probabile che come genitori abbia dei bravi educatori che sin da piccolo non hanno considerato come un essere inferiore, ma come un essere senziente con dei limiti da superare.... quello che invece io posso dirti per quella che è la mia esperienza da padre è che con mia figlia unica e io non sono uno che si risparmia in fatto di giochi... quando sono con i bambini divento uno di loro... eppure mia figlia brama a stare con altri coetanei e quando è con me... posso farle qualsiasi proposta di gioco o divertimento ma nessuna può competere con quella di passare del tempo con un suo amico o amichetta... anche se non facesse niente lei preferisce stare con un amico... per i figli unici è così... soffrono tanto la distanza dai propri coetanei...perché per loro è una esigenza fisiologica... i bambini si specchiano con il loro coetanei e attraverso di essi apprendono e fanno esperienza... basta vedere come crescono più in fretta e sono più svelti i bambini che hanno fratelli più grandi... anche per gli animali è così per questo di solito i mammiferi partoriscono più di un figlio contemporaneamente... io da piccolo avevo una sorella di 1 anno in meno... e quando ero in casa giocavo sempre con lei... per cui per i bambini da 5/6 anni in su se hanno fratelli e sorelle in casa di pochi anni di differenza è tutta un'altra cosa, ma chi non li ha è davvero dura considera che al meglio, almeno qui in Lombardia dovranno stare fino a settembre in questa situazione...cioè 6 mesi! Tantissimo per un bambino in cui il tempo rispetto ad un adulto è molto più dilatato.


09 Aprile 2020 15:47 Nome: Ennia email: enniaterrile@libero.it
Ho provato un stretta al cuore. Ogni giorno invio Luce e Forza ai bambini che penso chiusi nelle loro case da tanto tempo, ma anche agli anziani. Sono certa che il Cielo doni comunque a tutti la forza di affrontare questa situazione e che nascerà da essa un cambiamento positivo. Nulla succede per caso. Sorrisi e serenità a tutti.

09 Aprile 2020 14:37 Nome: ornella dones email: ornella.dones@gmail.com
È lacerante. Non posso vederlo senza piangere. È disumano.

09 Aprile 2020 08:23 Nome: Adele email: adelesanfilippo11@gmail.com
Ho iniziato a singhiozzare. E la cosa più dolorosa che ho visto finora. Mi sono sentita impotente di fronte al dolore e al senso di responsabilità e verità di Claudio. E ho pensato a tutti i bambini. E ho desiderato con tutto il cuore di poter fare qualcosa. Ma non so cosa.

09 Aprile 2020 08:11 Nome: Chry email: chrystelle@libero.it
Il video del bambino, da educatrice, mi ha provocato uno strappo al cuore. Se io fossi stata la madre non avrei esitato un attimo in più a inventarmi qualcosa pur di portarlo fuori all'aperto in un posto Isolato. Ok le regole per questa

08 Aprile 2020 23:42 Nome: Maria Bignami email: casavaldisasso@gmail.com
Più video come questi, inviarli a chi ha imposto queste restrizioni, mi chiedo: che effetto potrebbero avere sulle loro coscienze? Voglio pensare che troverebbero soluzioni per salvaguardare la salute di tutti. Mi sento vicina ai genitori e bambini. Con un nodo in gola, non riesco a dire altro.

08 Aprile 2020 22:50 Nome: Franca Mondino email: francamondino@gmail.com
Franca: che angoscia che dolore profondo mi ha dato la visione di questo video. E che argomentazioni mature esponeva questo bimbo. E quanto pudore e quanta pena rivelava la sua richiesta di stare da solo per fare fronte al suo dolore come se l'adulto non fosse piu visto come portatore di conforto ma solo come colui capace di imporre restrizioni inaccettabili e poco comprensibili e quindi con una presenza non gradita.

08 Aprile 2020 22:28 Nome: Annibale  email: smitt@iol.it
Ciao Pietro. Io non ho figli ma considero tutti i bimbi del mondo figli miei. Provo tristezza per questo momento. Per loro ma soprattutto per gli adulti che sono disposti a subire praticamente ogni cosa venga loro dettato. Spero che questa esperienza eccezionale serva per un Risveglio soprattutto per gli adulti. I bimbi, come testimoniato nel video sono INNOCENZA E TRASPARENZA
Un abbraccio a tutti

08 Aprile 2020 19:37 Nome: Pietro
APPELLO A TUTTI I GENITORI DI MINORENNI: IL LIMITE È STATO AMPIAMENTE SUPERATO!

Amici, ogni cosa ha un limite, e per i bambini segregati da un mese in casa questo limite è stato superato, e lo sfogo di questo povero bambino ne è una eloquente testimonianza.

Questo è un appello a tutti i genitori di bambini e adolescenti: non aspettate che sia il governo a occuparsi dei vostri figli, muovetevi (soprattutto se avete figli unici o con fratelli distanti di età) confrontatevi con i genitori dei loro amici nelle chat dei genitori per trovare delle soluzioni... perchè quando il governo troverà delle soluzioni, per molti sarà già troppo tardi... ( Le scuole non riapriranno per cui certamente non è solo un mese ma sono 3 mesi che continueranno anche per tutta l'estate e quindi diventeranno 6 mesi... ma ieri il ministro dell'istruzione ha paventato la possibilità che anche a settembre la scuola riparta con l'eLearnig )

Io vi parlo da genitore di una ragazzina di dodici anni, ma questo vale per tutti i bambini e ragazzini, organizziamoci già da ora per trovare dei momenti per far incontrare i nostri figli con i loro amici a casa nostra o casa loro... a meno che non si hanno anziani in casa, e se anche gli stessi genitori non escono per lavorare che rischio si corre, se è già un mese che siamo in quarantena? (La quarantena per il virus dovrebbe durare 14 giorni) lo dice la scienza che in tali condizioni non si corre alcun rischio....

E poi lo sappiamo che il rischio per un bambino sano che le cose si complichino è praticamente zero, l'importante è che non abbia contatti con persone anziane, sono loro a correre il rischio... è vero che farlo si rischia di prendere una multa... ma se gli amichetti vivono nella stessa città un supermercato vicino a casa dell'amico si trova sempre e, ad esempio, quando si esce per fare la spesa di può lasciare il figlio a casa dell'amico... al peggio cosa ci può succedere? Prendiamo la multa, si è vero, c'è questa possibilità ma non è sicuro al 100%... mentre se continuiamo a tenere i nostri figli tappati in casa senza poter interagire fisicamente con i loro coetanei, quei soldi che forse sborseremo adesso per la multa li spenderemo certamente in futuro per lo psicologo...

FORZA GENITORI CHE L'EQUILIBRIO PSICHICO DEI NOSTRI FIGLI NON HA PREZZO!!!

01 Aprile 2020 15:47 Nome: Valeriu Radu  email: lecavalra@libero.it
Ciao Pietro, volevo chiederti (magari adesso, non è un momento opportuno!) se ce qualche chance, che l'ultimo libro della trilogia (Il libro della libertà) di Paul Selig, possa arrivare in Italia, tramite Ed.Stazione Celeste! Grazie!!
01 Aprile 2020 23:41 Nome: Pietro
Si il terzo della trilogia di Selig lo pubblicheremo, ma il prossimo anno


01 Aprile 2020 10:07 Nome: Enzo email: enzoperfetti@tiscali.it
Egr non possiamo aderire ad un pensiero unico , necessiterebbe avere più intelligenza , non possiamo carcerare le persone. Chi ha voglia di fare una passeggiata o andare a correre in solitaria basta che rispetti le distanze sarebbe giusto che lo potesse fare , e , non solo nei dintorni di casa.Anche perché è più pericoloso andare nei mezzi pubblici, a fare la spesa etc.Ci vuole più equilibrio visto anche che dovremo ancora stare chiuso in casa perlomeno per altri 21giorni.
Un saluto a tutti.
Enzo Perfetti

31 Marzo 2020 21:08 Nome: Pietro
Una bella notizia!!! Una nuova circolare del Viminale uscita oggi da l'OK alla passeggiata con genitori-figli disabili anziani!!!

Vi incollo l'articolo apparso su Repubblica:

CORONAVIRUS, NUOVA CIRCOLARE DEL VIMINALE: SÌ A PASSEGGIATA GENITORE-FIGLI, DISABILI E ANZIANI

Che un genitore porti il figlio minore con sé a prendere una boccata d'aria camminando nei pressi della propria abitazione va bene, ma nessun giro in bici o con il monopattino, escluso tirare due calci con la palla. Insomma passeggiata sì e basta, ma nulla che sia gioco o altre attività sportive. Nulla cambia invece per gli adulti ai quali resta sempre consentito fare jogging da soli nei pressi di casa o, per chi preferisce - chiarisce oggi il Viminale - anche una semplice camminata. Insomma, correre o camminare sono da intendersi entrambi come 'attività motoria' consentita.
Il ministero dell'Interno risponde con uno spiraglio di apertura alle pressanti richieste di chiarimento sulle uscite consentite per i bambini ma lo fa con una circolare ai prefetti (pubblicata sul sito del Viminale) che chiarisce bene i limiti per evitare che nei prossimi giorni, con le belle giornate e dopo tanti giorni costretti in casa, si riversino in strada migliaia di genitori con i bambini.
E dunque - si legge - ' è da intendersi consentito, ad un solo genitore, camminare con i propri figli minori in quanto tale attività può essere ricondotta alle attività motorie all'aperto, purché in prossimità della propria abitazione'. E naturalmente, trattandosi di bambini che abitano nella stessa casa, non è prevista la distanza minima di un metro.

La nuova circolare dà ulteriori 'chiarimenti' sui divieti di assembramento e spostamenti a causa dell'emergenza coronavirus.

'L'attività motoria generalmente consentita - precisa il testo - non va intesa come equivalente all'attività sportiva (jogging)'. Possibile quindi, per chi non può o non vuole correre, a cominciare dagli anziani, camminare 'in prossimità della propria abitazione' ma resta 'non consentito svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto ed accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici'.

Ma non solo. Il ministero dell'Interno dà il via libera anche ad alcuni movimenti che riguardano anziani e disabili. Chiarendo ad esempio che, se in una struttura in cui coabitano persone come in una casa famiglia, esiste uno spazio all'aperto è consentito portarvi gli ospiti fermo restando però che le persone che vi accedono dall'esterno ( dai familiari agli operatori ai fornitori) dovranno rispettare le distanze interpersonali e utilizzare mascherine e guanti.

Sì anche alle passeggiate sempre nei pressi della propria abitazione di anziani e disabili accompagnati da persone che ne curano l'assistenza. Questo tipo di uscita - si legge nella circolare firmata dal capo di gabinetto Matteo Piantedosi - 'è riconducibile a motivazioni di necessità o salute'. E viene chiarito che, così come il decreto del preInsomma

Per evitare interpretazioni troppo restrittive che nei giorni scorsi hanno portato a sanzioni anche di genitori che passeggiavano attorno a casa con i figli, la circolare dispone che 'queste indicazioni vengano estese alle forze di polizia quotidianamente impegnate nella ricerca di un giusto equilibrio tra l'attenta vigilanza sulla corretta osservanza delle misure e la ragionevole verifica dei singoli casi'.

La nuova circolare arriva dopo numerosi appelli a concedere di uscire ai bambini, seppure con limitazioni. In un comunicato congiunto dei ministeri della Salute e della Famiglia e Pari opportunità si cita infatti 'l'opportunità di riservare particolare attenzione all'attività motoria in sicurezza dei bambini alla luce della proroga delle misure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus in Italia'. In quest'ottica l'obiettivo 'è consentire a tutti i soggetti in età evolutiva, ossia i minorenni con un età compresa nella fascia d'età 0-18 anni, di poter svolgere attività motorie e ludiche all'aria aperta, ma sempre accompagnati da un familiare, nel rispetto del distanziamento sociale, con un rapporto adulto/minore di 1:1, a meno che non si tratti di fratelli o minori conviventi nella stessa abitazione. In questo caso il rapporto adulto/minore potrà essere 1:n (n = numero fratelli o conviventi)'.

31 Marzo 2020 21:12 Nome: Pietro
Visto!!! Il pensiero crea!!! :)


31 Marzo 2020 17:20 Nome: Paloma email: palomagadir@hotmail.com
19. Il valore della VERITÂ

31 Marzo 2020 16:44 Nome: Anna email: annagarassini@gmail.com
Rispettando le distanze di sicurezza trovo non solo utile uscire, ma necessario per la nostra salute fisica, mentale, per nutrire l'anima con gli spettacoli che la Natura ci offre. A maggior ragione ora che è diminuito l'inquinamento. Il sole e l'aria sono vita..
31 Marzo 2020 18:33 Nome: Pietro
Parole Sante, Anna!!! ;)


31 Marzo 2020 13:47 Nome: francesca email: francesca_ecdl@yahoo.it
Ciao Pietro,
sono d'accordo con te: stare all'aria aperta e prendere il sole (con le dovute precauzioni) farebbe meglio al sistema immunitario piuttosto che stare tappati in casa .....
31 Marzo 2020 14:04 Nome: Pietro
Infatti Francesca il SOLE!!! Mi sono dimenticato di dirlo nella news-letter... La vitamina D fa benissimo contro il corona Virus, lo dicono tutti...e VITAMINA D = SOLE
Cos'altro aggiungere... W il SOLE!!!! :)


31 Marzo 2020 13:05 Nome: PAOLO email: mapao@centroarmonia.com
IL valore di sognare, credere in una Umanità migliore , a partire da oggi

31 Marzo 2020 12:05 Nome: Silva email: silva.iotti@libero.it
https://www.medicinadisegnale.it/?p=1011&fbclid=IwAR0iCYdUE5EZ7DX0HtQFjZTo6ZATWlGO8a4syhBswLYAumtJw9wNTypM9aM
Ecco un articolo bellissimo di medici avanti che ho condiviso sulla mia pagina Fb. La penso come te, ma all'inizio mi hanno detto di ogni, una mi ha tolto dalle amicizie, persone che dicono
31 Marzo 2020 13:10 Nome: Pietro
Ciao Silvia, purtroppo per un bug del forum quando metti le virgolette doppie ti taglia il testo... io su FB addirittura avevo fondato le Brigate per la liberazione dei Parchi e qualcuno mi ha attaccato... ma mi sentivo forte nelle mie argomentazioni e nessuno è riuscito a tenermi testa senza alzare il tono e lasciarsi prendere dalle proprie emozioni... sono proprio situazioni come questo che ci permettono di tirare fuori i nostri 'superpoteri' acquisiti nel proprio percorso di crescita...e in questi giorni emerge chiara la differenza tra chi ha lavorato su stesso e chi no.


31 Marzo 2020 11:22 Nome: Monica Pecci email: peccimonica3@gmail.com
La natura che si riprende i suoi spazi

31 Marzo 2020 09:48 Nome: vittorio email: garvitt5@gmail.com
Far crescere la propria coscienza!

31 Marzo 2020 08:29 Nome: Gianella email: girottogianella@libero.it
Il valore di stare in pace con tutti i popoli.

31 Marzo 2020 07:04 Nome: luciana azzinnari email: lucianaazz@libero.it
20- Il valore della fede nella mia divinità

31 Marzo 2020 06:25 Nome: Stefania Ugatti  email: stefaniaugatti@tiscali.it
I miei nipotini erano sempre in giro per attività varie, sono felici. Mia figlia a lavoro tutto il giorno ora è a casa. Fanno tante cose insieme. Ieri hanno fatto la pasta a forma di farfalle, hanno detto buonissima. Avevano proprio voglia di stare a casa con la mamma. Litigano di meno e giocano di più insieme. Va bene anche questo, ogni cosa è illuminata.
31 Marzo 2020 13:28 Nome: Pietro
Stefania i tuoi nipoti sono fortunati, ad avere sia un mamma così attenta che i fratellini... io quando parlavo dei bambini pensavo in particolare ai bambini in età scolare figli unici o che hanno fratelli con molti anni di differenza e magari anche con i genitori separati... se questa situazione dura un mese, si potrà gestire ma pensare ad un bambino in casa senza incontrare suoi coetanei è dura... si salvano quelli che hanno il cellulare e riescono a comunicare con what's app con i loro amici... però anche questo non è molto salutare... io prima con mia figlia, che fa la seconda media, avevo degli accordi sull'utilizzo del cellulare... adesso in questa situazione non puoi fare troppo il rigido... All'inizio per mia figlia era un festa per non andare a scuola adesso sto iniziando a vedere una stanchezza... sente proprio un bisogno fisico di vedersi con i suoi amici... e di fare le attività sportive che faceva prima... L'età di mia figlia è una età critica e per un ragazzino di quell'età stare in casa per mesi è davvero dura... soprattutto per quelli che non vanno d'accordo con i genitori... per loro è come stare in prigione... fortunatamente non è il caso di mia figlia... ma se penso a me, all'età di 13 anni in questa situazione, che con i miei genitori era un continuo litigare non ce l'avrei fatta a stare in casa e sicuramente avrei progettato una evasione :)


31 Marzo 2020 01:22 Nome: franca email: grassi_franca@yahoo.it
sarebbe più sicuro se le persone che non dispongono di mascherina non parlassero al telefono o fra di loro ad alta voce in luoghi pubblici aperti o chiusi come i supermercati
31 Marzo 2020 13:56 Nome: Pietro
Ciao Franca,
la mascherina che usa la gente non serve a molto.. bisognerebbe usare un tipo speciale ma che non si trovano in vendita perché le danno a chi le usa in ambiente sanitario… inoltre andrebbe cambiata ad ogni utilizzo…altrimnenti fa piu male che bene… considera anche che l'aria che respira chi ha la mascherina è meno salubre perché contiene più anidride carbonica esplulsa dai nostri polmoni e meno ossigeno…e siccome il virus attacca i polmoni è meglio tenerli in salute in questi giorno, evitando di fumare, se si è un fumatore, e respirando aria fresca ed ossigenata… infatti nel decreto non c'è un obbligo all'utilizzo della mascherine, Walter Ricciardi dell'OMS lo ha dichiarato esplicitamente: 'Le mascherina chirurgiche ai sani non servono a niente, il virus penetra attraverso la garza'… quello che bisogna fare quando si va in giro è solo aver cura di mantenere la distanza di sicurezza.
Non comprendo inoltre come se una persona parla al telefono o parla ad alta possa favorire la trasmissibilità del virus se si mantengono le distanze di sicurezza... Credo che la gente parli ad alta voce, proprio perché sono distanti tra loro... facendo una ricerca internet ho anche trovato informazioni su studi che affermano che il vento non favorisce la trasmissibilità del virus, anzi tutt'altro hanno l'effetto di affievolirlo. Per cui in questi giorni uscire da soli all'aria aperta per farsi delle passeggiate vicino casa mantenendo le distanze, e quella la scegliamo noi (con le poche persone che ci sono in giro, potrebbe essere anche di 10 metri) non può che ristorare il nostro corpo e la nostra mente.


31 Marzo 2020 00:43 Nome: Barbara  email: babi65@alice.it
Io credo, che uscire faccia solo bene, si rispettando le distanze, anche se credo che ormai il virus è nell'aria. Come hai detto tu, purtroppo, da un po' di tempo si dà più importanza agli animali che ai bambini. Come può un governo permettere di uscire per il cane ma non fare uscire i bambini? Ci si ammala di più stando in casa che uscendo all'aperto.

30 Marzo 2020 23:19 Nome: Cris  email: crispietrantonio@gmail.com
Il calore del riordino ...dentro e fuori di me

29 Marzo 2020 15:08 Nome: Serena email: lemuria60@gmail.com
i valore dell'amore e rispetto per gli altri.

28 Marzo 2020 20:45 Nome: Stefania Ugatti email: stefaniaugatti@tiscali.it
Il valore di essere Presenza

24 Marzo 2020 10:17 Nome: Adriana
Grazie mille

24 Marzo 2020 09:44 Nome: elena email: soledorato@gmail.com
Grazie mille del vostro lavoro, a tutti farà bene e fa bene ascoltare che non siamo soli anche se fisicamente è così..abbraccio virtuale.elena

19 Marzo 2020 22:01 Nome: Sabrina Monti email: sabrixsol@gmail.com
Il messaggio canalizzato è intenso, e profondo apre la mente su nuove visioni, mi ricorda molto la pura fantascienza di star trek, e di come la via del Cuore Coscienza_d'Unione_Operante_Regge_l'Essere sia l'unica Via, grazie di ❤️ a voi tutti

19 Marzo 2020 20:02 Nome: Cecilia email: cecilia.ascari@tin.it
Cari Pietro e Paola, è la prima volta che vi scrivo ma seguo da sempre Stazione Celeste e da qualche tempo i Portatori di Presenza che sono un faro nella mia vita da quando ho letto il primo libro. Ora ho appena ascoltato la canalizzazione della 'malattia infettiva per adulti'...che meraviglia!!!!! Grazie Grazie Grazie di cuore...

19 Marzo 2020 00:10 Nome: Donato Leccisi email: leccisidonato@gmail.com
gentili amici, prima di scrivere questo messaggio ho letto le varie mail. devo dire che mi ha fatto piacere sentire il sentimento di fede che traspare; detto cio' io sono stato un onesto ricercatore in diversi rami della scienza ed anche da un certo tempo in poi un ricercatore del sacro giungendo a conclusioni certe sia pure con qualche dubbio che ogni tanto affiora per mia struttura; che la vitamina C sia un farmaco potente e' certo ed io la uso costantemente ogni giorno;che sia un valido aiuto anche questo e certo;che aiuti nella lotta contro il virus anche questo e' certo;che sia risolutivo nol lo posso affermare perche' non ho fatto ricerche nella letteratura scientifica validata. la mia serieta pero' non mi permette di escludere la letteratura informale e vi assicuro che vi terro' informati ; se raccogliete o avete notizie comunicatemele, in chiusura vi chiedo di prendere conoscenza della profezia di daniele nella bibbia. un affettuoso saluto.

18 Marzo 2020 21:54 Nome: Antonia email: antonvetta@gmail.com
Buonasera a tutti, quando ho letto la mail della vitamina c, mi si è aperto il cuore. Sono anni che provo a informare le persone sui suoi effetti, sugli effetti agli animali che la producono spontaneamente: sì, perché noi siamo tra i pochi che hanno questo, chissà perché 'sistema' disattivato. A volte è come combattere contro i mulini a vento, perché si continua a dire che alte dosi fanno male, ma non è così, anzi ha del miracoloso! Ho risolto in famiglia problemi di salute gravi, ne siamo tutti carenti...andate a leggere cos'era quello che veniva chiamato scorbuto...in realtà ne soffriamo tutti quanti, solo che in base al primo sintomo che compare, lo chiamiamo con il nome di una malattia diversa!
Buona scoperta...e assumete la vitamina c.
31 Marzo 2020 13:33 Nome: francesca email: francesca_ecdl@yahoo.it
Infatti,.... in farmacia ci sono farmaci come il vivin c o aspirina c che contengono acido ascorbico: ci sarà un motivo...


18 Marzo 2020 21:44 Nome: Maria Concetta  email: verdescuro06@gmail.com
Conosco il Dott. Oliviero da tempo è un 'anima illuminata oltre che un medico speciale aperto a tutti ciò che sente vero ascoltarlo è una gran arricchimento . Faccio parte della sua associazione che è l'Omega Stargate seguite lui ed anche questa associazione per essere aggiornati buona vita a tutti

18 Marzo 2020 21:08 Nome: PIO email: infinitoLA@gmail.com
Ciao Pietro,
NOI ci siamo e

18 Marzo 2020 19:07 Nome: Antonella email: antonella.centanni@tesoro.it
Grazie Pietro per esserci vicino in questi giorni e per aiutarci a trovare la strada affinché la nostra luce non si appanni. Un abbraccio. Antonella

18 Marzo 2020 18:53 Nome: Silva email: silva.iotti@libero.it
Grazie Pietro! Anche io avevo condiviso quel video su Fb, purtroppo i moderatori dei social credo che non facciano vedere tanto questi tipi di post, perchè non li vede quasi nessuno. Diffonderlo in newsletter è una bella idea. Un abbraccio

18 Marzo 2020 18:36 Nome: Fiorella email: f.cingolani2@gmail.com
Grazie Pietro, come al solito cogli nel segno e sei di aiuto

18 Marzo 2020 12:00 Nome: Marigé email: danzeincerchio.lodi@gmail.com
Scusatemi!! :)) È la prima volta che scrivo in un forum e non riuscivo a publicare il messaggio completo :) Mi potete dire se c'è un numero massimo di caratteri? Grazie!
18 Marzo 2020 20:40 Nome: Pietro
Si c'è ma non so dirti quanto, forse 3000 o giù di li


18 Marzo 2020 11:58 Nome: Marigé email: danzeincerchio.lodi@gmail.com
Grazie Paolo, Grazie Paola per aver osato con lo Spirito dei bambini a fare questa canalizzazione! Per quanto mi riguarda fin dai primi giorni della pandemia ho sentito che questa significava una grande opportunità per tutti, una immensa e amorevole spinta ad evolvere come essere umani, che c'erano tantissimi riscontri positivi che avevano la facoltà di essere ugualmente contagiosi, insomma ... ho continuato a sentire una Fiducia nutrita e forte in un Universo che non è altro che Amore e quindi unicamente

18 Marzo 2020 00:06 Nome: Loredana  email: Loredanacpn@gmail.com
Grazie a voi x questa comunicazione certo la malattia si presenta e la risposta è diversa a seconda di chi apre la porta come in tutte le malattie mi auguro che questo stop mondiale porterà a nuova coscienza dato che tutti dicevano che così non si poteva continuare. La natura semplicemente è e si manifesta sta a noi comprendere il senso di ciò che si muove.. Grazie

17 Marzo 2020 21:45 Nome: Di Troia Giuseppe email: giuseppe.di.troia@alice.it
Gentili Amici. E' utile destabilizzare la Gens magari un po' impaurita.?Il corpo umano(qualora non si ciba di animali morti) produce l'occorrete per conservarsi in buona salute.Con la scelta oculata dei cibi si può praticare la Trofoterapia( la pratico da anni). In Principio era il Pensiero. Dal Pensiero venne la Luce.Dalla Luce il Verbo. E dal Verbo la Forma. Non si possono vivere i principi del Processo Divino creando e concependo forme-pensiero basate sul giudizio e la paura.Questo ci dicono i Fratelli Ascesi. Dipendo ancora dalla Triade Inferiore e, dunque, non so dispensar consigli. Un Raggio di Luce. Giuseppe

17 Marzo 2020 14:11 Nome: Samantha email: galluzzi8@gmail.com
A me il messaggio ha trasmesso una vibrazione molto bassa, di un pensiero malato che si vuole travestire in modo da essere accettato nella nostra mente. Se è pur vero che questa esperienza darà, a chi sarà pronto, moltissime opportunità di cambiamento, secondo me il virus, come manifestazione egoica dei nostri pensieri di paura e colpa, non è nè buono, nè cattivo, semplicemente non esiste, è un'illusione. Perciò dargli una connotazione buona, così come cattiva, non fa che consolidarlo. La corona è quella che dobbiamo aprire nella nostra mente non credendo vero il virus, e perdonandoci tutti i pensieri che l'hanno generato!

17 Marzo 2020 01:07 Nome: Rosa Anna Carretta Lopes email: rosannacalo@hotmail.com
Il Divino scrive attraverso linee storte! (espressione portoghese) È da giorni che ho un sentimento che contrasta con quanto sta avvenendo in giro. Ovvero mi sento come se fossi in vacanza! Sento che il vento si è calmato! Si è ridotta la corsa e quindi c'è utto il tempo per fare .... quello ce è necessario. Questa lettera mi fa sentire bene, è sapere che siamo finalmente alla fine di una tempesta che è stata lunga!

16 Marzo 2020 16:55 Nome: elena email: soledorato@gmail.com
che lettera ! giunge al cuore, avvia le lacrime di dolore a scendere e innondare il viso , con occhi nuovi vedi quello che prima non vedevi benefa perché dobbiamo arrivare a questo punto per capire ? un abbraccio virtuale e grazie per questa lettera .elena

14 Marzo 2020 22:11 Nome: luigia email: luigia.bustelli@alice.it
l 'insegnamento dei Portatori di Presenza si specchia in queste parole.Grazie ancora Paola, grazie ancora Pietro; il nostro Padre e la nostra Madre siedono ancora sul loro trono e questa volta in compagnia di una Corona Lunga vita a colui/colei che regna!

14 Marzo 2020 21:44 Nome: Daniela email: dfdaniela67@gmail.com
grazie Paola e grazie Piero, per me questo è stato molto illuminante e motivo di approfondimento per la mia crescita spirituale e spero anche per la crescita di tutta l'umanità

14 Marzo 2020 21:27 Nome: Paola email: paola.maccaferri@fastwebnet.it
interessante, mi auguro che sa l'inizio di un grande cambiamento e di un altrettanto grande risveglio che porti l'umanità verso un nuovo mondo pieno di armonia, amore pace e abbondanza per tutti

14 Marzo 2020 21:07 Nome: Mariana  email: Quadrac3009@gmail.com
Restare centrati Su sestesi, cercare le risposte dentro di noi, ma non sottovalutare gli eventi!

14 Marzo 2020 15:59 Nome: Monica email: monicazagnoli@libero.it
Grazie x questo audio, che mi è subito entrato nel cuore!

14 Marzo 2020 15:18 Nome: elena  email: lunabiancasplendente@gmail.com
Grazie mille per queste parole che abbracciano il senso umano di impotenza ma che rivelano a noi il grande potere dell'amore .grazie

14 Marzo 2020 12:41 Nome: natalia email: artika2000@virgilio.it
sono estasiata da questo messaggio. Amare la vita significa accettare ogni sua forma di manifestazione e non è una novità che attraverso le malattie e le sventure ci rafforziamo ed impariamo ad apprezzare la meraviglia di ciò che siamo. Il disegno Divino è immenso, nulla avviene per caso ed anche negli ostacoli alla fine troviamo qualcosa di estremamente positivo.. Grazie grazie grazie.

14 Marzo 2020 10:45 Nome: Flavio Costanzo email: cosfla77@alice.it
Se è vero come è vero che

14 Marzo 2020 03:43 Nome: ezio email: ezio.t9@gmail.com
Stupenda rivelazione e messaggio. Creatività di cuore ha creato un dialogo non buffo ma stupendo e Chi l'avrebbe mai detto se poteva dialogare con un virus.? Grazie infinite molto utile per placare ansia il baule a tutti noi.

13 Marzo 2020 23:20 Nome: Sonia  email: sonia.campedel@alice.it
Questa è una visione importante che può aiutare molte persone a non cadere nel tranello della paura

13 Marzo 2020 23:18 Nome: Silvana lo cascio email: s.ametista@libero.it
E' un messaggio che immediatamente ha risuonato dentro il mio essere parola per parola. C'è in esso una profonda verità.
Grazie di cuore.

13 Marzo 2020 22:24 Nome: sara email: sara_castagnoli@hotmail.com
Grazie, siete stati molto aperti per immaginare di fare questo contatto con la coscienza del

13 Marzo 2020 20:05 Nome: Allison email: blueblossom@libero.it
Grazie a Paola e Pietro per questo splendido regalo: mi sono quasi commossa nel leggere la canalizzazione. Il lavoro che fate è davvero importante, da quando ho iniziato a leggere i vostri libri sento che tanti nodi in me si stanno dipanando. Grazie.

13 Marzo 2020 15:39 Nome: nemma email: scorpione54@gmail.com
fantastico! avevo capito che ci doveva essere un perche' e adesso ho una visione completa. stiamo facendo una evoluzione. e ovviamente i bambini (indaco?) sono gia' attrezzati. grazie di cuore a Paola e Pietro che non conoscevo. meraviglioso. gia' da prima non avevo paura, ora sono letteralmente in pace. grazie di tutto.

13 Marzo 2020 13:18 Nome: Cristina Bonaceto email: bonaceto@gmail.com
ricordarsi di tutto questo quando sarà finita !

13 Marzo 2020 13:11 Nome: Laura email: lauragrossi@live.it
grazie di cuore. sento una grande verità. durante l'influenza che ho avuto nel febbraio 2019 ho fatto esperienza di questo senza poterlo condividere.

13 Marzo 2020 13:00 Nome: Claudia Carletti email: chiave.c@gmail.com
E' esattamente ciò che penso, quello che la massa crede una avversità è sempre per l'evoluzione di essa stessa.

13 Marzo 2020 12:04 Nome: Angela email: angelacigna@fastwebnet.it
È bello sentirlo parlare. Dice il vero!!! C'è bisogno di fermare questa folle corsa dell'umanità!

13 Marzo 2020 09:23 Nome: Isabella email: isabella.deguglielmi@unipv.it
Grazie molte del messagggio, ho capito che il virus è il nostro Maestro, che noi come civiltà stiamo correndo verso la rovina, e chi ci impone uno STOP salutare ...fermarci e pensare, ecco quello di cui abbiamo bisogno, sia come individui che come società.

13 Marzo 2020 08:49 Nome: Gabi email: gabriellazappa@bluewin.ch
Molto bello il messaggio e che risuona pienamente in me. Grazie di avercelo regalato Paola e Pietro.

13 Marzo 2020 08:43 Nome: giuseppa email: nucci_mm@libero.it
grazie. Ho capito tanti miei comprtamenti e stati d'animo diquesto periodo

13 Marzo 2020 08:08 Nome: Paola Assi
Grazie di cuore Paola e Pietro.
Stupore ed emozione nell'ascoltare. Che dire, consapevolezza e
la disponibilità a cambiare paradigma, aguriamoci possa, il risveglio delle coscienze accadere al più presto.
Avrei piacere di condividere, posso?

13 Marzo 2020 07:54 Nome: Ornella  email: ornella.dones@gmail.com
Grazie, grazie, grazie, cari Pietro e Paola. Ascoltare questa nuova canalizzazione è stata un'esperienza unica. Mi ha risuonato in un modo direi perfetto, forse grazie alla crescita che ho fatto ascoltando tutte le altre vostre canalizzazioni. Mi ha colpito la profondità di questa coscienza, mi ha intenerito.
Devo ammettere di averla percepita già in questo periodo dentro di me. E infatti la canalizzazione mi è risuonata molto bene ma soprattutto mi ha dato la possibilità di visualizzare questa coscienza e di comprenderla in modo più completo. Sono certa che questa esperienza che stiamo vivendo cambierà tutta l'umanità, nel bene o nel male, ma in fondo è sempre nel BENE. Grazie grazie grazie ancora di cuore.

13 Marzo 2020 06:47 Nome: Cinzia  email: cinziamachelli@libero.it
È stato bello e interessante ascoltare questo messaggio. Grazie

13 Marzo 2020 06:36 Nome: Alisa email: mimolus@yahoo.com
Cari Paola e Pietro, ho appena finito di ascoltare/leggere il messaggio del virus che ha sconvolto le ns vite. Penso che non sia un caso e ritengo, per dirla come i P.di P., fosse un momento, quello attuale, che necessitasse di uno STOP!
Sono rimasta attonita, rapita e... conquistata!
Ho riconosciuto la verità, convinta che sia un grande passo avanti per tutta l’umanità!
Vi abbraccio e ringrazio
Annalisa

13 Marzo 2020 00:59 Nome: Alessandra Parisotto email: abl@aziendabonifiche.com
Caro Pietro ho trascritto il mio mess sotto e non vorrei trascriverlo di nuovo, non capisco perchè mi venga richiesto di nuovo, ma ubbidisco. Colgo così l'opportunità di ringraziarti ancora tanto per quanto mi hai permesso di ascoltare...ti lascio commossa e profondamente grata. Ho diffuso la voce del corona virus tra chi può capire e anche non, ma può riflettere. Un abbraccio grazie di esserci

13 Marzo 2020 00:52 Nome: Alessandra Parisotto email: abl@aziendabonifiche.com
Caro Pietro ho ascoltato la voce del corona virus, la sua coscienza, ne esco commossa e profondamente colpita: tanto timore nell'uomo e tanta delicatezza in lui...con questo compito per noi umani...è un dono magico ...ho le lacrime agli occhi...Grazie Pietro, grazie a te che ci permetti di ricevere tanto...un abbraccio di gratitudine...che si prolunga dopo la mia chiusura perchè, se rimanessi, continuerei a ringraziarti all'infinito.

13 Marzo 2020 00:00 Nome: Elena email: Damiano.cappellato@alice.it
Mi ha fatto quasi tenerezza ascoltandolo, ora so che è venuto per farci fare il passaggio . Grazie di cuore a Voi

12 Marzo 2020 23:57 Nome: luisella email: luisellajoy.fiocchi@libero.it
STRAORDINARIO, semplicemente straordinario. Grazie è stato un pensiero davvero geniale. Ho imparato che tutto ha una voce, un messaggio, basta mettersi in ascolto... Siate benedetti. Pensieri di Luce. Luisella

12 Marzo 2020 23:51 Nome: Rosa Anna Carretta Lopes email: rosannacalo@hotmail.com
Nell'ascoltare il messaggio non ho fatto altro che ripete: O d'IO! O d'Io! Mi sento come una bambina che vuole condividere un scoperta/giocattolo! Lá in fondo al mio essere c'era un silenzioso messaggio che mi diceva che questo è il momento per ri-pensare/ri-fare/ri-organizzare. Grata Paola e Pietro , è bellissimo comunicare con questa conscienza! Che tenerezza questa vibrazione! Parola INFETTIVA (Treccani.it)infettivo agg. [der. di infettare; cfr. lat. infectivus «che serve a tingere»
nt. tìgnere) v. tr. [lat. tĭngĕre] (io tingo, tu tingi, ecc.; pass. rem. tinsi, tingésti, ecc.; part. pass. tinto)]. – 1. a. Fare assumere a qualche cosa un colore diverso. STIAMO ASSUMENDO UN

12 Marzo 2020 23:23 Nome: michela email: michelamurner@gmail.com
Non ci sono nemici. Solo COLLABORATORI
E così è

12 Marzo 2020 23:20 Nome: michela email: michelamurner@gmail.com
Non ci sono

12 Marzo 2020 22:57 Nome: Barbara email: binimverstecktenhof@gmail.com
Meraviglioso!
Grazie grazie grazie!

12 Marzo 2020 22:52 Nome: Paola  email: tomasini22@hotmail.it
Grazie,mi ha dato grande pace questo messaggio. Ne avevo bisogno! Grazie Paola e Pietro|

12 Marzo 2020 22:49 Nome: Rosa Maria email: maridafroso@libero.it
Grazie, straordinaria visione dell'Unione di Tutto. Mi sono commossa molto e sono riuscita ad amare questa creatura che fa esperienza e si confronta con noi. Nel rispetto delle scelte di ognuno e di tutta l'umanità.
Si capiva che era in atto qualcosa di grande, grandissimo. Ora sappiamo che è davvero epocale. Ora sappiamo che è una scelta. Grazie grazie grazie

12 Marzo 2020 21:32 Nome: nicoletta breglia email: nicoletta.breglia@gmail.com
bellissimo Caro Pietro, straordinario, grazie. questo messaggio risuona incredibilmente con quel che pure io sto vivendo qui in Francia lontana da voi e pure con il cuore, vicina. Da quando è iniziato,vivo questo momento come una pausa gioiosa, creativa. dove siamo tutti a casa, fermi, eppure accesi, perchè stiamo pensando, ci stiamo davvero connettendo.
grazie grazie

12 Marzo 2020 21:18 Nome: Anna Castagna email: anna.castagna@hotmail.it
Ciao, il mio sentire, riguardo a ciò che succede, e' sperare che tutti si faccia un cambio di rotta e si comprenda il vero senso della vita. Lavoro in ospedale e non e'facile.. Il messaggio fa molto riflettere e grazie per averlo cercato e condiviso. Io mi centro nella preghiera e nel silenzio. Namaste'Anima

12 Marzo 2020 21:15 Nome: Anna Maria email: Am.giammona@tiscali.it
Anch'io ho trovato molto sentimento in queste parole, anche il virus è una creatura, con il suo scopo e fa esperienza tramite noi...e modifica le nostre esperienze...ora è il momento. Molta tenerezza ...

12 Marzo 2020 21:14 Nome: Morena email: morenas32@yahoo.it
Sentendolo e risentendolo con il cuore mi sono commossa.. l’ho percepito amorevole, sincero, profondo..quasi come una grande mamma che accudisce e custodisce i suoi piccoli! Ora non ho più paura, ora sono consapevole della meraviglia che ognuno di noi ha dentro di se! Grazie di ❤️

12 Marzo 2020 21:04 Nome: Luisa email: Sluisa333@gmail.com
Meraviglioso..... commuovente alla fine, quando dice non era previsto che qualcuno mi desse voce... e voi gkiel avete data.. grazie

12 Marzo 2020 20:59 Nome: Manuela  email: shanti2003@hotmail.com
manca di qualcosa in questo messaggio , e cioè che il virus serve a qualcosa. Serve a stimolare a fare del bene. Serve ad aprire il cuore, fermare il materialismo, rallentare ... e spronare le persone ad occuparsi di chi è in difficoltà. Nostro compito sarà quello di mantenere questo stato amorevole il più a lungo possibile, magari per sempre ..

12 Marzo 2020 20:55 Nome: Barbara email: barbara.scandola@gmail.com
Sono commossa! Grazie! Ek Onkar!

12 Marzo 2020 20:47 Nome: Barbara
Grazie Paola e Pietro!
Messaggio meraviglioso!

12 Marzo 2020 20:43 Nome: Loredana email: Loredana8887@gmail.com
Caro Pietro,
Io ringrazio voi per questa vostra presenza... la paura iniziale dei primi giorni si è dissolta difronte a tanta disperazione silenziosa di molti. Concordo con ogni cosa ascoltata..., concordo che questa malattia infettiva ci sta unendo in un ‘unico pensiero...la paura si trasformerà in un pensiero nuovo per noi tutti. Grazie per questo supporto ve lo dico dal profondo dell’anima e con sincero affetto vi abbraccio ❤️

12 Marzo 2020 20:36 Nome: Stella email: stella.gesualdo@gmail.com
Che meraviglia! Aspettavo un messaggio così. Ai miei amici e conoscenti allarmati ho sempre detto di cogliere questo momento per stare con se stessi e questo stupendo messaggio mi da conferma. Grazie Pietro, grazie Paola. Un abbraccio Stella

12 Marzo 2020 19:40 Nome: Salvatore Coppola email: salcop60@gmail.com
Bellissimo messaggio. Grazie Pietro e Paola.

12 Marzo 2020 16:26 Nome: maria email: calipari.maria@libero.it
collegarsi sempre con la nostra interiorità spirituale

12 Marzo 2020 09:24 Nome: Sabrina  email: Canciansabrina@virgilio.it
Grazie! Di dire Grazie alla Vita, almeno cinque volte al giorno, per i suoi insegnamenti e per la sua bellezza.
Grazie, grazie, grazie, grazie, grazie. 🙏💕✌🙌🌟✨

11 Marzo 2020 20:13 Nome: Alberto  email: alberto_oldani@hotmail.com
Di tendere ogni giorno la mano a chi vive in condizioni di emarginazione ed è ulteriormente emarginato dalle restrizioni cautelative. Chi non ha casa e non può

11 Marzo 2020 19:58 Nome: Alberto  email: alberto_oldani@hotmail.com
Di tendere ogni giorno la mano a chi vive in condizioni di emarginazione ed è ulteriormente emarginato dalle restrizioni cautelative. Chi non ha casa e non può

11 Marzo 2020 13:50 Nome: rosaria email: rosariacirrone@yahoo.it
di avere sentimenti di gratitudine verso tutte le persone che ogni giorno spendono la loro vita per noi mettendo a rischio la propria

11 Marzo 2020 09:50 Nome: Luisella rossin email: luisella.dreams@gmail.com
Grazie di cuore. Vorrei condividerr questi bellissimi punti. Sono Luisella rossin ho un centro Yoga e tecbiche x benessere.posdo farlo? Grazie om shanti
11 Marzo 2020 12:20 Nome: Pietro
Certo Luisella... non serve un permesso... puoi migliorarli nella loro espressione e aggiungerne altri se ti vengono in mente...

11 Marzo 2020 12:23 Nome: Pietro
Rispetto alla versione che ho inviato alla News ho fatto dei piccoli miglioramenti lessicali, qui trovi l'ultima versione: https://www.facebook.com/stazioneceleste/posts/10158142077417065


11 Marzo 2020 09:10 Nome: Mara Conte email: contemara@yahoo.it
comprendere e perdonare

11 Marzo 2020 08:36 Nome: LUCIA email: posta@meccanicaingranaggi.it
CONDIVIDO PIENAMENTE,FINALMENTE DOPO UNA VITA
NEGLI ULTIMI MESI CI STO RIUSCENDO.......

10 Marzo 2020 23:33 Nome: Paola Agarossi email: p. agarossi@tiscali.it
Amati

10 Marzo 2020 22:21 Nome: Rosalba email: rosalba.digeazia@bluewin.ch
Di gioire per ogni battito silenzioso di ali.

10 Marzo 2020 20:27 Nome: Di Troia Giuseppe email: giuseppe.di.troia@alice.it
Vorrei essere parte dellaVita

10 Marzo 2020 20:21 Nome: cris email: ciscocris@libero.it
poni attenzione a tutto ciò che ti fa stare bene e ringrazia, prova il miracolo della gratitudine!

10 Marzo 2020 19:29 Nome: Merlina email: magamerlina2012@libero.it
Dedicatevi alla Creatività: scrivete poesie, cantate le vostre canzoni preferite, fate collage, dipingete, ricamate, fotografate,
disegnate rune o tarocchi, colorate mandala, fate volare un aquilone, fate barchette di carta, dilettatevi col caviardage, art journal, fate le bolle di sapone......insomma create divertendovi!!!

10 Marzo 2020 19:09 Nome: liliana email: inghilterra3@gmail.com
RIMANERE CENTRATI, RIFLETTERE CON LA PROPRIA TESTA, AVERE LA CONSAPEVOLEZZA CHE DECENNI DI AVVELENAMENTO CON LA CHIMICA DELLA TERRA/AGRICOLTURA, DELL'ACQUA, DELLA BIOSFERA con la Bioingegneria e le Scie Chimiche e l'IMPOSIZIONE DELLA MEDICINA CHIMICA (l'eccesso di chimica
/ACIDO) SQUILIBRA NEL NOSTRO ORGANISMO L'EQUILIBRIO DELL'AMBIENTE ACIDO/ALCALINO e ABBATTE LE DIFESE IMMUNITARIE, OLTRE A CIO' TUTTE LE EMOZIONI NEGATIVE COMPRESA LA PAURA INDEBOLISCONO LE DIFESE IMMUNITARIE.
E LA POPOLAZIONE FRAGILE E INDEBOLITA NEL CORPO FISICO E DISEDUCATA ALLA SALUTE E' PRONTA A SOCCOMBERE A QUALSIASI VIRUS AGGRESSIVO

10 Marzo 2020 19:05 Nome: anna email: nanariama@gmail.com
Connessione con la Luce allargandone la frequenza intorno a noi e al luogo in cui siamo mentre camminiamo o meditiamo come un faro di luce che purifica.

10 Marzo 2020 18:30 Nome: luisella email: luisellajoy.fiocchi@libero.it
INNALZARE LA CONSAPEVOLEZZA e RICONOSCERE CHE DIO E' IN NOI! (Voi siete dèi - Giovanni 10,34)

10 Marzo 2020 18:19 Nome: Mary  email: meribel@live.it
Di portare alla mente immagini o situazioni o persone o animali che ci fanno sentire in pace e pieni d’amore

10 Marzo 2020 17:21 Nome: aloapa
di pensare allo sforzo e al sacrificio di tutti gli operatori sanitari e nel rispetto del loro delicato lavoro RISPETTARE TUTTE LE REGOLE

10 Marzo 2020 17:19 Nome: Manuela Gandini email: manuela.gandini07@gmail.com
Di ringraziare per la lezione che impartisce a noi e all'intera umanità il Coronavirus.

17 Febbraio 2020 00:17 Nome: Miriam email: winkte3@gmail.com
Ho letto con molta attenzione il messaggio sui virus da parte de Portatori di Presenza e pur condividendo la soluzione di alzare le frequenze per alzare le difese immunitarie ci sono alcuni aspetti che mi hanno lasciata perplessa.
Il primo e' quello di prendere ad esempio come scarsa attenzione alla salute SOLO il tabacco suggerendo addirittura di ' farla fuori dal pianeta ' mi sembra eccessivo e unilaterale anche perche' troppe cose allora dovremmo fare fuori e non e' l' unica abitudine nociva,l'elenco e' lungo, si sono concentrati in maniera estrema solo su un soggetto.
Secondo paragonare le case farmaceutiche a delle semplici prestatrici d'opera come un idraulico mi sembra riduttivo e sinceramente non capisco il paragone come dicono che dovremmo, e' semplicistico e fuorviante rispetto alla complessita' dell'argomento.
Terzo non vogliono pronunciarsi sulla tipologia del virus ma ci tengono a farci sapere '' che virus come il Coronavirus – che arrivano dalla natura, e quindi non hanno un'origine umana ''
Pur confidando nella vostra sincera e genuina azione divulgativa tutto cio' mi lascia molto perplessa.

31 Dicembre 2019 09:41 Nome: FRANCESCO RIELLO RIELLO PERA email: francesco.riello.pera@gmail.com
31.XII.2019
Grazie delle news e del lavoro fin qui compiuto con I Portatori di Presenza e dell'impegno, tutt'ora in corso, per Il Grande Libro della Scelta, di prossima uscita.
E, soprattutto, grazie per il lavoro e l'impoegno come Portatore della Tua Presenza.

Auguri per l'anno che viene (consapevoli che sono solo suddivisioni convenzionali, ecc. ecc..) a te e famiglia.
(Ci siamo sentiti una volta per telefono, qualche mese fa)
22 Gennaio 2020 13:56 Nome: Pietro
Grazie Francesco, Buon anno a te!


12 Aprile 2019 21:04 Nome: Gabri email: bianco.turchese@gmail.com
E' una grande Gioia aver ricevuto il Dono di poter ascoltare i Portatori di Presenza e Seguire questi preziosi Insegnamenti.. Grazie Infinite anche per gli audio del Il Grande Libro della Scelta, è una bellissima opportunità!

03 Aprile 2019 00:43 Nome: Marina  email: marinamadau@virgilio.it
Grazie a Paola e a Pietro per avere ancora scelto di dire di si ai Portatori di Presenza che permetterà la nascita del nuovo libro che stavo silenziosamente aspettando... Con gioia e gratitudine accolgo il percorso del Libro della Scelta. Grazie di cuore!

 1 - 150  precedenti >>
 
 
 
WOP!WEB - Copyright © Itala - P.Iva 12478341006 Condizioni d'utilizzo